SCUOLA DI CUCINA E SUCCESSI: L’AVVENTURA DELLO CHEF ALESSIO MILANI IN CINA

//SCUOLA DI CUCINA E SUCCESSI: L’AVVENTURA DELLO CHEF ALESSIO MILANI IN CINA

Alessio Milani è stato un nostro allievo del Corso Professionale di Chef nel 2015. Innamorato del suo lavoro che svolge in una nota località turistica della costa Toscana, carismatico, solare e amante delle tecniche culinarie più innovative, Alessio ha deciso di iscriversi al Corso di Chef per potenziare le sue competenze e raggiungere alti livelli professionali. In breve tempo l’impegno, i forti sacrifici, ma anche la salda dedizione al lavoro hanno portato Alessio a ricevere per l’ambito Premio della Stella della Ristorazione e la Toque blanche d’hoenneur. Ma la sua fama di Chef si è estesa nel mondo.
Lo Chef Milani è stato infatti ingaggiato da un’importante catena di Resort di lusso, la Diamond Beach, in Hainan, Cina, per progettare l’apertura e lo style del ristorante principale dedicato ai clienti del resort.
Di seguito vi proponiamo i link all’intervista realizzata da Panorama Chef, il magazine dedicato alla Ristorazione professionale.

CHEF ITALIANI ALL’ESTERO: ALESSIO MILANI CI RACCONTA LA SUA ESPERIENZA PARTE 1

Per rispondere alle molte richieste pervenute alla redazione sul lavoro dei nostri professionisti all’estero, abbiamo deciso di addentrarci in un’esperienza specifica successa ad un grande Chef Italiano.
Alessio Milani, 3 volte premio Stella della Ristorazione Italiana e Cappello d’Oro nel 2016 ci ha concesso un’intervista esclusiva sulla sua esperienza in Cina.
Ad un anno di distanza dall’inizio di questa avventura siamo in grado di tirare le somme e fare ad Alessio domande che potrebbero essere d’aiuto agli Chef che vogliono intraprendere esperienze similari.

Alessio è un veterano della cucina, oltre 25 anni passati ai fornelli e davanti ai clienti, perché oltre ad essere un cultore del “far da mangiare” è anche un imprenditore, proprietario de IL FARO, Ristorante con Beach Bar e Stabilimento Balneare a Castiglione della Pescaia.

diamondsLo Chef Milani è stato chiamato da un’importante catena di Resort di lusso, la Diamond Beach, per progettare l’apertura e lo style del ristorante principale dedicato i clienti del resort.
Il Resort non si rivolge a normali vacanzieri, ma offre i propri servizi alla crème de la crème del jet set Cinese: registi, attori, cantanti, artisti, grandi imprenditori che richiedono di mangiare il meglio, e il meglio in campo di gusto a livello mondiale è sicuramente firmato “Made in Italy” […]

Clicca qui per leggere l’intervista completa – PARTE 1

CHEF ITALIANI ALL’ESTERO: ALESSIO MILANI CI RACCONTA LA SUA ESPERIENZA PARTE 2

Quella che andiamo a proporvi adesso è la seconda parte di un’interessante intervista proposta ad uno Chef Italiano, carismatico e talentuoso che, dalla Maremma Toscana, è stato chiamato da un’importante catena di Resort di lusso, la Diamond Beach, per progettare l’apertura e lo style del ristorante principale dedicato ai clienti del resort.
Nella prima parte dell’intervista (che potete leggere cliccando qui) ci siamo soffermati sulle tematiche relative all’approccio con il cliente estero, l’ingaggio e l’organizzazione della partenza. Adesso entreremo invece nel cuore dell’esperienza, raccontandovi l’arrivo in Cina, l’organizzazione della cucina e la scelta delle materie prime. In questi primi passi noteremo come uno Chef debba tenere conto della cultura culinaria del cliente, delle abitudini e delle tendenze del cibo di un Paese, anche nel momento in cui viene chiamato per esprimere una cucina diversa da quella del Paese ospitante.

Hai messo piede in Cina… ma nel tuo bagaglio cosa c’era?

1Sono arrivato all’aeroporto di Haikou, dal lato opposto dell’isola di Hainan il giorno 30 Gennaio dopo oltre 50 ore di viaggio visto che il volo da Honk Kong all’isola era stato cancellato.
Nella mia valigia, gli strumenti del mestiere: una casseruola, una padella in alluminio e due padelle più piccole, mestoli in acciaio ed altri utensili da Chef. Questo era il mio equipaggiamento, dettato dalle esperienze già avute in Brasile, a Bahia insieme a dai consigli della moglie indonesiana di un mio amico Chef […]

Clicca qui per leggere l’intervista completa – PARTE 2

CHEF ITALIANI ALL’ESTERO: ALESSIO MILANI CI RACCONTA LA SUA ESPERIENZA PARTE 3

Quella che vi stiamo proponendo è la terza parte dell’intervista proposta allo Chef Milani, uno Chef italiano che è stato ingaggiato da un’importante catena di Resort di lusso, la Diamond Beach, per progettare l’apertura e lo style del ristorante principale dedicato ai clienti di un resort situato in Cina.
Quello che andrete a leggere di seguito riguarda il cuore dell’esperienza, il rapporto con il datore di lavoro estero, quello con i clienti, ma soprattutto pone il focus su quelle competenze, quelle attitudini e quelle abilità che vengono richieste ad un Professionista.

E’ venuta prima la spesa o la scelta del menù?

Per prima cosa ho testato differenti ristoranti cinesi, assaggiando i piatti e cercando di carpire quelle sfumature di sapore che caratterizzano la cultura culinaria cinese. Per me era fondamentale comprendere a quali gusti fossero abituati, per capire quali piatti italiani proporre e in quale modo. In Cina non potevo proporre infatti la stessa cucina che propongo nel mio Ristorante in Italia. Questo per 3 ragioni fondamentali […]

Clicca qui per leggere l’intervista completa – PARTE 3

SCUOLA DI CUCINA E SUCCESSI: L’AVVENTURA DELLO CHEF ALESSIO MILANI IN CINA ultima modifica: 2016-12-22T16:23:13+00:00 da amministratore