Arnaldo Amlesu | L’arte e l’Estro dell’Alta Cucina Vegetariana

//Arnaldo Amlesu | L’arte e l’Estro dell’Alta Cucina Vegetariana

Un Diploma conseguito con il massimo dei voti, il premio Accademico, la realizzazione di un ricettario premiato da Slow Food e l’apertura di un Ristorante di Alta Cucina Vegetariana. Dal 2018, anno in cui si è diplomato presso la nostra Accademia, Arnaldo Amlesu non si è mai fermato, ma ha continuato a studiare, conoscere, sperimentare e imparare, ottenendo importanti risultati.

arnaldo amlesuEra il 5 Gennaio 2018, quando Arnaldo Amlesu, in occasione del suo esame di Cuoco Professionista presentò alla Commissione “Da Pixel a Pixocher“. Un piatto figlio di un’accurata ricerca culinaria e di uno studio approfondito degli ingredienti che gli consentì di presentare una personale interpretazione dei pizzoccheri. Un piatto sperimentale, ma originale, dai sapori esatti e già riconducibile solo a pochi professionisti del mestiere. In quell’occasione Arnaldo dimostrò il raggiungimento di un eccellente livello professionale e si diplomò con la massima votazione ottenendo anche il Diploma di merito, riservato agli allievi più meritevoli.
Dal quel momento Arnaldo ha iniziato un’ascesa nel mondo della cucina professionale, dettata dall’impegno, dallo studio e dalle gratificazioni. E’ stato allievo di Pietro Leeman, Chef del ristorante Joia, imparando le basi dell’alta cucina vegetariana, un settore che è il fil rouge della suo successo.
Appassionato di tradizioni, ha realizzato un ricettario della cucina piacentina, rivisitata in forma contemporanea, senza carne e grassi, che è stato premiato da Slow Food.
Con il premio vinto all’Accademia ha poi realizzato Estro, ristorante di alta cucina vegetariana. È situato a Montalbo, un piccolo borgo rurale dalle case in pietra sulle prime colline che si incontrano dopo il Po, salendo gli Appennini piacentini.
Ad Arnaldo vanno i nostri complimento per il coraggio e l’impegno messi nella realizzazione dei suoi obiettivi professionali.