SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 19 OTTOBRE

//SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 19 OTTOBRE

SCUOLA DI CUCINA: SI DIPLOMANO CHEF, CUOCHI, PASTICCERI E PIZZAIOLI

Sabato 19 Ottobre 2019 – Scuola di Cucina – Sede di Empoli.
Presso la sede centrale della nostra
Scuola di Cucina di Empoli si sono svolti gli esami che hanno visto coinvolti gli allievi dei nostri corsi di cucina professionale.
I Candidati provenienti dai corsi hanno dovuto sostenere prove diverse a seconda del loro percorso accademico, tutte volte a sondare i loro livelli di preparazione.
Con enorme soddisfazione i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali superando le prove e ottenendo così il loro Diploma Accademia Italiana Chef.

SCUOLA DI CUCINA: I DIPLOMATI E I LORO PIATTI

ANIELLO PASSANNANTE – DIPLOMATO DEL CORSO DI CHEF

Aniello ha presentato una personale versione di una ricetta cara alla tradizione culinaria della sua famiglia. “Bottoni Ops all’Emiliana è il nome del piatto che si è distinto per un ottimo bilanciamento tra le consistenze. Cremoso e morbido all’interno, croccante grazie all’aggiunta di una cialda di parmigiano stagionato 36 mesi di ottima qualità. Molto curata anche la presentazione del piatto mediante un impiattamento attento e preciso.

ANNA TALARICO- DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Anna ha presentato una “Tagliatella di colore con cacio cavallo silano, pesto di basilico e note di ‘nduja”. Il piatto è frutto della sua voglia di mettersi in gioco combinando ingredienti e tecniche differenti. L’attenzione, l’impegni, la competenza e l’impiego di prodotti di ottima qualità hanno contribuito alla resa della prova: un piatto buono, ricco di sapore e ben strutturato.

STEFANO GRILLO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Stefano ha presentato un primo piatto chiamato “Incontro fra terra e mare”. Molto apprezzata l’idea di realizzare le tagliatelle con un mix di farine, tra cui la farina di piselli. La pasta è risultata di buona consistenza e di sapore pieno. L’elemento che più si è distinto del piatto è stato il piacevole contrasto tra il sapore della melanzana e l’olio alla menta. Molto buona anche l’idea di aggiungere il pepe rosa che ha arricchito il piatto, senza coprire gli altri sapori. Eccellente l’estetica dell’impiattamento.

CHIARA CARDILLO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Chiara, per la realizzazione del suo piatto, ha puntato sulla territorialità, sulla genuinità e sull’ottimizzazione dell’uso degli ingredienti, provenienti dalla sua azienda agricola, per arricchire di sapore il piatto. Ha infatti presentato un primo piatto a base di Linguine di Gragnano agli agrumi acerbi e San Marzano. La porosità della pasta ha trattenuto tutti i sapori regalando all’assaggio una vera esperienza nel gusto.

MARCELLO MOROSI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Marcello ha deciso di omaggiare la stagione autunnale presentando un piatto a base di tagliatelle realizzate a mano, con crema di zucca, porcini trifolati e salsiccia di maiale allevato allo stato brado. Un piatto caratterizzato da un’estetica particolarmente curata ed accattivante, radicato alla tradizione, ma che strizza l’occhio alla cucina moderna e, perché no, del futuro.

EVGENIIA TKACHENKO – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Evgeniia ha presentato una linea di paste da colazione ottime. Alveolatura ampia, soffici, sapore delizioso e raffinato. Come torta creazione ha presentato “Carosello”: un dolce moderno, realizzato unendo diverse tecniche della pasticceria che ha colpito per il suo aspetto brioso e colorato e per le ottime consistenze. Evgeniia si è diplomata con la massima votazione di 100/100 ottenendo anche uno speciale riconoscimento riservato agli allievi più meritevoli.

ALOISA D’ALOISO – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Aloisa ha presentato un tris di lievitati da colazione di diverso formato, tutti molto curati in ogni fase di realizzazione. Ognuno si è distinto nel sapore e nella consistenza. Come torta creazione ha presentato “Croce e Delizia”. Un prodotto molto buono, anche se calorico; da questo il nome. La torta è frutto di una rivisitazione della pasticceria classica, con aggiunta di elementi e tecniche moderne.

SANEHA BUTSARAPON – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Raffinate nel sapore e nella struttura le paste da colazione presentate da Saneha che, nella sua Torta creazione ha voluto unire sapori thailandesi e sapori italiani. Ha infatti presentato una crostata con farina di cocco, crema pasticcera al limone e vaniglia, disco di crema ai frutti di bosco e fiori.

SANEHA BUTSARAPON – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Raffinate nel sapore e nella struttura le paste da colazione presentate da Saneha che, nella sua Torta creazione ha voluto unire sapori thailandesi e sapori italiani. Ha infatti presentato una crostata con farina di cocco, crema pasticcera al limone e vaniglia, disco di crema ai frutti di bosco e fiori.

I DIPLOMATI DEL CORSO DI PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Nella stessa sessione anche Diego Sinquini Rodriguez, Marco Catalano, Cristina Hernan Espinoza, massimiliano Matranga, Stefano Folla, hanno ottenuto il Diploma di Pizzaiolo Professionista dopo un percorso di lezioni teorico-pratiche presso l’Accademia che ha visto come docente il Maestro Pizzaiolo Daniele Gorini, uno stage presso una Pizzeria ed infine grazie al superamento di una prova d’esame. Il bagaglio di conoscenze appreso sarà necessario per entrare nel mondo del lavoro, sia in Italia che all’estero. Gli allievi dimostrato di aver raggiunto un livello di competenze professionali adeguato per poter affrontare con successo la carriera lavorativa futura.

LA SCUOLA DI CUCINA AUGURA A TUTTI I DIPLOMATI UN FUTURO RICCO DI SODDISFAZIONI!

SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 19 OTTOBRE ultima modifica: 2019-10-25T11:19:19+01:00 da amministratore

CORSI DI CUCINA
MILANO

CORSI DI CUCINA
ROMA

CORSI DI CUCINA
BOLOGNA

CORSI DI CUCINA
TORINO