SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 13 APRILE 2019

//SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 13 APRILE 2019

SCUOLA DI CUCINA: CARRIERE AL VIA PER CHEF, CUOCHI E PASTICCERI

Sabato 13 Aprile 2019 – Scuola di Cucina – Sede di Empoli.
Presso la sede centrale della nostra
Scuola di Cucina di Empoli si sono svolti gli esami che hanno visto coinvolti gli allievi dei nostri corsi di cucina professionale.
I Candidati provenienti dai corsi hanno dovuto sostenere prove diverse a seconda del loro percorso accademico, tutte volte a sondare i loro livelli di preparazione.
Con enorme soddisfazione i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali superando le prove e ottenendo così il loro Diploma Accademia Italiana Chef.

SCUOLA DI CUCINA: I DIPLOMATI E I LORO PIATTI

SONIA BRUNELLI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CHEF PROFESSIONISTA

Sonia ha presentato un piatto chiamato “La regina del mare”, costituito da una selezione di capesante brasate su maionese al nero di seppia, riduzione di zafferano, polvere di pistacchio, cipolla rossa di Tropea caramellata al lampone e chips di focaccia croccanti. Una presentazione molto curata nel dettaglio ha impreziosito di senso estetico questo piatto molto buono, originale e raffinato.

MARCO MATTIA FERRO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CHEF PROFESSIONISTA

Marco ha presentato un piatto a base di Salmone con laccatura di barbabietola e gocce d’olio, preparato con marinatura in secco. Ha accostato al salmone delle chips patata americana e cimette di asparagi. Il piatto è stato un’esplosione di colori e di sapori. Lodevole è stata la competenza con cui Marco ha effettuato le varie tecniche di cucina per la realizzazione di questo piatto che gli ha consentito di dimostrare di aver raggiunto un eccellente livello. Marco si è Diplomato con la massima votazione di 100/100 ottenendo anche uno speciale riconoscimento accademico riservato agli studenti più meritevoli.

GIUDITTA BANFI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CHEF PROFESSIONISTA

Giuditta ha sottoposto alla valutazione della Commissione il suo “Ponte sul Ticino”. Ravioli di porcini con uova di storione adagiati nel ponte su un brodo saporito, ma raffinato. Il piatto, completamente inventato da Giuditta, ha conquistato la Commissione dal punto di vista concettuale ed ha deliziato i palati con i suoi sapori inconfondibili. Giuditta si è diplomata con la massima votazione di 100/100 ottenendo anche uno speciale riconoscimento di merito.

MARCO MALAFRONTE – DIPLOMATO DEL CORSO DI CHEF PROFESSIONISTA

Marco ha presentato alla Commissione uno “Sfizio di mare”, piatto a base di spaghetti con anelli di calamari, pomodorini gialli, sfiziose olive taggiasche e crema di pane. Il piatto ha colpito subito per la presentazione curata e raffinata, ottimo anche il mix di consistenze e l’equilibrio tra i sapori. Particolarmente apprezzata dalla Commissione, la crema di pane, che ha legato gli ingredienti e arricchito il piatto.

GIOVANNI PACIFICO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CHEF PROFESSIONISTA

Giovanni ha presentato un delizioso Cube roll di Fassona Piemontese cotto con la tecnica reverse searing e sfumato al Pignoletto doc. Alla carne ha accostato una purea di patata viola, delle chips di patata viola e aglio nero. Il piatto, molto bello esteticamente, è stato particolarmente apprezzato dalla Commissione che ne ha evidenziato la pienezza dei sapori e le ottime consistenze.

MIHAELA MACOVEI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Mihaela ha presentato un piatto fusion molto interessante dal punto di vista dei sapori. Il suoi “Bocconcini di Pollo nel Giardino delle Spezie” con contorno di verdure croccanti, ricco di sapori differenti che si sono equilibrati vicendevolmente ha colpito la Commissione. Un piatto ricco di gusto e molto sfizioso.

MARINA PULIERI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

“Un salto in Puglia” è il nome del piatto che Marina ha sottoposto alla valutazione della Commissione. Costituito da una base di crema di cime di rapa, su cui ha adagiato dei tagliolini di grano arso fritti, bocconcini di coniglio ripieni di fico caramellato, conditi con cipolla e olive, questo piatto è stato una vera opera di arte culinaria.

MARCO RAPISARDI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Marco ha presentato una “Piramidella della Primavera romana”, ovvero un piatto a base di piramidi realizzate con l’impasto degli gnocchi addizionato di salsa di soia, ripiene di fave, guanciale e pecorino e adagiate su una crema di fave. Il piatto ha colpito molto per l’esplosione dei sapori che ha regalato all’assaggio.

BRYAN MALDONADO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Bryan è originario dell’Equador, per questo ha voluto presentare un piatto semplice, ma di estremo effetto, che ricordasse i sapori della sua terra. Quinoa, avocado e trancio di salmone, accostati a delle verdure croccanti hanno dato vita ad un piatto molto buono e completo in ogni aspetto.

MARA TADDEI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Mara ha presentato un piatto a base di Sgombro con crema di fave, spuma di pecorino romano e burrata. Ha impreziosito il piatto con una gelée al limone, del porro fritto, mandorle tostate e aria di limone. Il piatto è piaciuto molto alla Commissione che ha apprezzato particolarmente la gelée che ha conferito freschezza e profumo.

MARIA MELIZIA CIOBOTARU – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Maria ha presentato un primo piatto a base di Risotto ai carciofi con chips di parmigiano. Il piatto è piaciuto molto alla Commissione per la consistenza raffinata, il sapore intenso e molto morbido, grazie all’ottimo equilibrio degli ingredienti.

MILENA PETROLO – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Il piatto di Milena è stato un omaggio alla Primavera, ai suoi prodotti e ai suoi colori. Il suo “Paesaggio primaverile”, un primo piatto a base di ravioli alle verdure con emulsione di piselli, asparagi bianchi e verdi e cavoletti di Bruxelles ha stupefatto la Commissione. La competenza e la passione hanno guidato Milena in ogni fase di realizzazione del piatto portandola a realizzare una prova veramente ottima.

FATOU BINTOU SEYE – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Fatou ha voluto proporre una personale versione di un piatto che ha mangiato per la prima volta in Italia. I suoi Paccheri alla Carbonara di mare con scampi, gamberi e code di mazzancolle sono piaciuti molto alla Commissione per il gusto saporito e molto equilibrato e per l’impiattamento curato nell’estetica.

GABRIEL DOS SANTOS ALVES DA SILVA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Gabriel ha sottoposto alla valutazione della Commissione un primo piatto realizzato con alcuni prodotti tipici del Piemonte, la terra dove vive. I suoi “Taglierini di Piemonte” con tomino di capra, granella di nocciole e rosmarino sono stati una vera scoperta. Hanno colpito per la loro completezza nei sapori e nelle consistenze e per l’originalità della combinazione degli ingredienti.

HAMZA BARKI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Hamza ha sottoposto alla valutazione della Commissione un primo piatto a base di tortelloni con ripieno di burrata e gamberi e condimento di carciofi e gamberi. Ha accostato anche un secondo a base di polpo arrosto, con verdure miste, pomodorini e olive, accompagnato da una crema di patate e zafferano. I piatti presentati sono stati una vera esplosione di sapori, preparati con impegno e cura estetica.

SVETLANA FLORICA – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Svetlana ha presentato delle paste da colazione molto gustose e ben realizzate. Oltre alle paste ha sottoposto alla valutazione della Commissione una Torta alla Frutta costituita da una base di pan di spagna, crema pasticcera alla vaniglia e copertura di frutta fresca.

RAOUF BEDEROUICHE – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Raouf ha presentato tre paste da colazione di diverse tipologie e formati che si sono distinte per la consistenza raffinata e il sapore gustoso e pieno, ma allo stesso tempo molto delicate. Come torta creazione ha presentato una “Wedding Cake Mahira” costituita da una base di pan di spagna, uno strato di crema chantilly al cioccolato e pistacchio, uno strato di panna montata e copertura di pasta di zucchero.

AURORA PARISE – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Aurora ha portato diverse tipologie di paste che si sono distinte per il buon sapore e l’originalità. Come Torta creazione ha sottoposto alla valutazione della Commissione una “Freschezza verde”, costituita da una base di cereali e burro, uno strato di mousse al pistacchio con inserto di pasta biscotto all’alchermes e copertura di glassa al pistacchio e cioccolato bianco.

IRINA KOZAK- DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Irina ha presentato una variegata linea di paste di tipologie e impasti differenti, dando prova di abilità manuale e organizzativa e di grande passione. Come torta creazione ha presentato una Torta ai tre cioccolati con base di pan di spagna e decorazioni di riccioli di cioccolato temperato e lamponi.

EMANUELA MALAFRONTE – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Emanuela ha presentato un’ampia produzione di paste da colazione di diverso formato, tipologia e farciture. Con il suo “Tripudio di Nocciola, costituito da una base di pasta frolla alla nocciola, uno strato di frangipane e uno di bavarese alla nocciola, con copertura di glassa rocher ha stupito la Commissione. Ottimo il mix di consistenze e ottimo il sapore: raffinato, goloso e persistente. Emanuela si è diplomata Pasticcera Professionista con la massima votazione di 100/100 ottenendo anche uno speciale riconoscimento accademico riservato agli allievi più meritevoli.

KINITA DEVI BUCHA – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Kinita ha presentato delle paste da colazione gustose e ben curate e dei biscotti in frolla glassati. Come torta creazione ha sottoposto alla valutazione della Commissione un pan di spagna a strati alternati di crema pasticcera e crema al cioccolato fondente, con panna e glassa al cioccolato bianco e miele e decori di frutta fresca.

AMAL BOUHALI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Amal ha presentato una variegata linea di paste da colazione che hanno colpito per l’estetica curata, l’ottima consistenza e il sapore raffinato e persistente. Come torta creazione ha presentato una “Notte in fiore”, costituita da una base croccante, uno strato di mousse alla vaniglia e mascarpone e uno di mousse al cioccolato al peperoncino. Ha poi rifinito la sua creazione con dei decori di cioccolato temperato di grande effetto.

LA SCUOLA DI CUCINA AUGURA A TUTTI I DIPLOMATI UN FUTURO RICCO DI SODDISFAZIONI!

SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 13 APRILE 2019 ultima modifica: 2019-05-06T19:26:50+00:00 da amministratore