SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 6 LUGLIO 2019

//SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 6 LUGLIO 2019

SCUOLA DI CUCINA: CARRIERE AL VIA PER CUOCHI, PASTICCERI E PIZZAIOLI

Sabato 6 Luglio 2019 – Scuola di Cucina – Sede di Empoli.
Presso la sede centrale della nostra Scuola di Cucina di Empoli si sono svolti gli esami che hanno visto coinvolti gli allievi dei nostri corsi di cucina professionale.
I Candidati provenienti dai corsi hanno dovuto sostenere prove diverse a seconda del loro percorso accademico, tutte volte a sondare i loro livelli di preparazione.
Con enorme soddisfazione i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali superando le prove e ottenendo così il loro Diploma Accademia Italiana Chef.

SCUOLA DI CUCINA: I DIPLOMATI E LE LORO CREAZIONI

MARCO GIGLIO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Marco ha presentato “Mon amour”, un piatto dedicato alla moglie, costituito da un risotto con salsiccia e barbabietola rossa mantecato con Castelmagno. Il piatto è piaciuto molto per l’ottima cottura del riso, per i sapori e per la cura estetica in linea con il nome del piatto.

FRANCESCA PEDONE – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Francesca ha origini pugliesi per questo ha voluto presentare “Rigatoni alla pugliese”, burrata, guanciale croccante e pistacchi. Il piatto è piaciuto molto per l’equilibrio dei sapori e per l’effetto ottenuto dalla burrata in abbinamento con il pistacchio.

OLGA OSADCHUCK – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Olga ama molto il pesce per la leggerezza, il gusto, la versatilità che offre in cucina e per l’alto valore nutrizionale. Per questi fattori ha deciso di presentare una tartare di salmone affumicato e fresco alla quale ha abbinato capperi, cipolla bianca, cipolla rossa e due tipologie di formaggi, uno cremoso e morbido al palato e uno più intenso e piccante.

IVAN ROBERTI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

“I bottoni di Franceschillo”, in onore all’ultimo Re borbone del regno delle due Sicilie” è il nome del piatto che Ivan ha sottoposto alla valutazione della Commissione. Utilizzando prodotti tipici campani ha presentato dei ravioli con carne di maialino nero casertano cotto a bassa temperatura, con marmellata di mela annurca, mela annurca disidratata, demiglace di Palanglello e provolone guarnito con pinoli tostati e basilico fritto. Il piatto, squisito e perfettamente bilanciato, è piaciuto molto alla Commissione.

DANILO TOMASINI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Danilo ha presentato un piatto un ingredienti della terra che coltiva con passione e amore. “Le crespelle dall’orto” è il nome del piatto: delle mini crespelle ripiene di ricotta, con salsa di pomodoro, salsa di carote, bietoline e polvere di menta. Il piatto è piaciuto molto alla Commissione perché sfizioso, ricercato e originale nei sapori e nei profumi. 

ANDREA BRAMBILLA – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Andrea ha presentato delle paste da colazione di diverso formato mettendo in luce competenze e manualità professionali. Molto ben riuscite anche le crostatine alla mela, curate in ogni fase, originali e deliziose. La sua torta creazione “Dolce viaggio”, costituita da una base di amaretto morbido, mousse al cioccolato fondente, gelée al passion fruit, mousse alla pesca e glassa al cioccolato bianco ha confermato il raggiungimento di un ottimo livello professionale.

ROBERTA VALVO – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Roberta ha presentato una variegata linea di paste da colazione costituita da cornetti, saccottini e trecce ben sfogliati e ben alveolati; nonché ciambella e bombolone golosi, ma allo stesso tempo raffinati. Le origini siciliane la hanno guidata nell’ideazione di “Terra mia”, una creazione ai sapori di pistacchi mandorle, con mousse al pistacchio, bavarese alla mandorla, pan di spagna al cacao, gelée all’arancia e frolla agli agrumi.

CATERINA ANDERLONI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Caterina ha presentato diverse tipologie di paste da colazione, tutte molto equilibrate sia nei sapori, che nelle consistenze. Come torta creazione ha presentato una personale versione della Crostata, con mele e zenzero. Costituita da una frolla allo zucchero di canna con frangipane alle mandorle, mele caramellate e crumble allo zenzero è stata apprezzata per la buona struttura e per il sapor originale.

DENISE FIORENZI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Denise ha sottoposto alla valutazione della Commissione un tris di lievitati da colazione dalla consistenza molto raffinata. Come torta creazione ha presentato “Magie di mezza stagione”, costituita da una base di pan di spagna alle mandorle con bagna alle fragole, crema chantilly alla rosa, copertura di panna vegetale e decorata con petali si rosa. Per realizzare questa torta Denise ha utilizzato diversi ingredienti che rappresentano la primavera e l’autunno, la felicita e la malinconia, la morbidezza e la croccantezza.

GIUSEPPE ANTONIO D’ADDEA – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Giuseppe ha sottoposto alla valutazione della Commissione diverse tipologie di paste, preparate con impasti e tecniche differenti. Come torta creazione ha poi presentato una personale rivisitazione della “Raimbow cake” americana, costituita sette strati di pan di spagna di diversi colori, intervallati da strati di crema pasticcera e copertura di panna montata.

I DIPLOMATI DEL CORSO DI PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Nella stessa sessione si sono diplomati anche Daniel Pecirov, Rafaa Ben Chaieb, Federico Bazzano, Kamal Boussarhane, Ilias Ben Arba, Alessandro David Iervini, Sergio Tecce, che hanno ottenuto il Diploma di Pizzaiolo Professionista dopo un percorso di lezioni teorico-pratiche presso l’Accademia che ha visto come docente il Maestro Pizzaiolo Daniele Gorini, uno stage presso una Pizzeria ed infine grazie al superamento di una prova d’esame. Il bagaglio di conoscenze appreso sarà necessario per entrare nel mondo del lavoro, sia in Italia che all’estero. Gli allievi hanno dimostrato di aver raggiunto un livello di competenze professionali adeguato per poter affrontare con successo la carriera lavorativa futura.

LA SCUOLA DI CUCINA AUGURA A TUTTI I DIPLOMATI UN FUTURO RICCO DI SODDISFAZIONI!

SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 6 LUGLIO 2019 ultima modifica: 2019-07-10T17:39:39+02:00 da amministratore

CORSI DI CUCINA
MILANO

CORSI DI CUCINA
ROMA

CORSI DI CUCINA
BOLOGNA

CORSI DI CUCINA
TORINO