SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 9 FEBBRAIO 2019

//SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 9 FEBBRAIO 2019

SCUOLA DI CUCINA: CARRIERE AL VIA PER CHEF, CUOCHI, PASTICCERI E PIZZAIOLI

Sabato 9 Febbraio 2019 – Scuola di Cucina – Sede di Empoli.
Presso la sede centrale della nostra
Scuola di Cucina di Empoli si sono svolti gli esami che hanno visto coinvolti gli allievi dei nostri corsi di cucina professionale.
I Candidati provenienti dai corsi hanno dovuto sostenere prove diverse a seconda del loro percorso accademico, tutte volte a sondare i loro livelli di preparazione.
Con enorme soddisfazione i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali superando le prove e ottenendo così il loro Diploma Accademia Italiana Chef.

SCUOLA DI CUCINA: I DIPLOMATI E I LORO PIATTI

BOGDAN IRINEL STATE – DIPLOMATO DEL CORSO DI CHEF PROFESSIONISTA

Bogdan ha presentato un piatto chiamato “L’anatra in giardino”. La ricetta della pietanza proposta è nata da un percorso concettuale che aveva come obiettivo quello di concretizzare l’idea suggerita dal nome del piatto. Bogdan ha infatti proposto un succulenti petto d’anatra con cavolo e spuma di mais, aggiungendo la granella di pelle d’anatra in ricordo della consistenza della terra del giardino. La Commissione ha apprezzato molto il piatto presentato dal Candidato evidenziando l’ottima cottura della carne.

MAURO MILELLA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Mauro ha presentato un piatto dall’estetica impeccabile. Il suo “Effetto seppia in tecnicolor” è stato un piatto capace di racchiudere le sue tradizioni siciliane, esaltando i sapori degli ingredienti come il pesce, la colatura di alici, il pomodoro e il nero di seppia utilizzati per arricchire i suoi ravioli con ripieno di stracciatella. Il piatto è stato apprezzato molto dalla Commissione per i sapori e le consistenze ben bilanciate e raffinate.

DAVIDE GIUSEPPE ROMEO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Davide ha presentato un primo piatto a base di trofie con salsiccia e granella di pistacchio di Bronte. Il piatto è piaciuto molto per il suo sapore strutturato e molto sfizioso. L’aggiunta della granella di pistacchio è stata molto apprezzata dalla Commissione in quanto ha arricchito il piatto di una consistenza croccante e briosa.

ANGELO IALACCI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Angelo ha presentato un primo piatto chiamato “Radici”, un piatto in cui ha unito elementi distintivi della sua vita a tecniche di cucina apprese e perfezionate durante il so percorso accademico. Il suo primo piatto a base di Piramidi di patate al caffè ripiene di ricotta con salsa ai frutti di mare è piaciuto molto alla Commissione per i sapori molto buoni e ben distinti.

DAVIDE CIAMMETTI – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Davide ha presentato delle paste da colazione ben sfogliate, caratterizzate da buone consistenze interne ed esterne e da un buon sapore. Come Torta Creazione ha presentato una “Tetris” costituita da una base di frolla con crema al caramello, mousse al cioccolato e copertura di meringa. Ottima al combinazione dei sapori e delle consistenze.

LINDA MARINANGELI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Linda ha presentato una linea di paste da colazione di diverse forme che si sono distinte per una croccantezza esterna molto interessante e per un sapore raffinato e persistente. Come Torta creazione ha presentato un cuore di brisée alla vaniglia con bavarese bavarese alla vaniglia e coperta di glassa lucida al cioccolato fondente e granella di nocciola: un vero omaggio alla dolcezza e alla Festa degli Innamorati.

I DIPLOMATI DEL CORSO DI PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Nella stessa sessione si sono diplomati anche Jacopo Del Taglia, Lorenzo Pantini e William Pellissier (al quale vanno i nostri complimenti per l’ottenimento dell’assunzione al termine dello stage), allievi del Corso di Pizzaiolo Professionista. Il nostri neo diplomati hanno ottenuto il Diploma di Pizzaiolo Professionista dopo un percorso di lezioni teorico-pratiche presso l’Accademia che ha visto come docente il Maestro Pizzaiolo Daniele Gorini, uno stage presso una Pizzeria ed infine grazie al superamento di una prova d’esame. Il bagaglio di conoscenze appreso sarà necessario per entrare nel mondo del lavoro, sia in Italia che all’estero. Gli Allievi hanno dimostrato di aver raggiunto un livello di competenze professionali adeguato per poter affrontare con successo la propria carriera lavorativa futura.

LA SCUOLA DI CUCINA AUGURA A TUTTI I DIPLOMATI UN FUTURO RICCO DI SODDISFAZIONI!

SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 9 FEBBRAIO 2019 ultima modifica: 2019-02-14T19:05:58+02:00 da amministratore

CORSI DI CUCINA
MILANO

CORSI DI CUCINA
ROMA

CORSI DI CUCINA
BOLOGNA

CORSI DI CUCINA
TORINO