CORSO DI CUCINA | MAIALINO ALLA PESCA

/CORSO DI CUCINA | MAIALINO ALLA PESCA
CORSO DI CUCINA | SECONDO PIATTO
MAIALINO ALLA PESCA
DI GABRIELE BENTIVOGLIO
DIPLOMATO CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

– 2 filetti di maiale
– 8 fette di pancetta tesa non affumicata
– 2 pesche a polpa gialla
– 12 acini di uva fragola se possibile o comunque dolce
– 1 cipolla gialla
– 1 spicchio di aglio
– 1 di bicchiere di marsala secco
– timo, olio, sale e pepe, roux (burro e farina)

PROCEDIMENTO PER LA PREPARAZIONE:

Pulire e tagliare il filetto di maiale a rondelle in modo da formare dei medaglioni. Legare i medaglioni di carne con la pancetta. Tagliare la cipolla a metà per lungo, poi di traverso a formare strisce di circa 1/2 centimetro. Tagliare gli acini di uva a metà e pulirli dai chicchi. Tagliare a metà per lungo la pesca e togliere il nocciolo; tagliare la pesca a spicchi in quarti. Scaldare una padella con un filo di olio, mettere l’aglio, il timo e la carne. Lasciare caramellare la superficie del filetto a fuoco medio per circa 3-4 minuti. Girare la carne ed aggiungere la frutta e le cipolle, salare e pepare. Si può aggiungere dell’olio per evitare che si bruci o attacchi. Cotto il filetto toglierlo dalla padella assieme al contorno e metterlo in forno per tenerlo caldo, abbassare il fuoco e sfumare la padella con il marsala. Alzare il fuoco e far addensare la salsa con l’aiuto del roux, se necessario. La salsa deve risultare addensata ma meno di uno sciroppo. Aggiustare la salsa di sale. Impattare il tutto versando la salsa esclusivamente sulla carne.

GABRIELE BENTIVOGLIO, DIPLOMATO DEL CORSO CUOCO PROFESSIONISTA

CORSO DI CUCINA | MAIALINO ALLA PESCA ultima modifica: 2015-11-12T10:23:34+01:00 da beppe