SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 12 MAGGIO 2018

//SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 12 MAGGIO 2018

SCUOLA DI CUCINA: CARRIERE AL VIA PER CUOCHI, PASTICCERI E PIZZAIOLI.

Sabato 12 Maggio 2018 – Scuola di Cucina – Sede di Empoli.
Presso la sede centrale della nostra
Scuola di Cucina di Empoli si sono svolti gli esami che hanno visto coinvolti gli allievi dei nostri corsi di cucina professionale.
I Candidati provenienti dai corsi hanno dovuto sostenere prove diverse a seconda del loro percorso accademico, tutte volte a sondare i loro livelli di preparazione.
Con enorme soddisfazione i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali superando le prove e ottenendo così il loro Diploma Accademia Italiana Chef.

SCUOLA DI CUCINA: I DIPLOMATI E I LORO PIATTI

Corso Cuoco: Francesco AnelliCorso Cuoco: uovo pochéFRANCESCO ANELLI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Francesco ha presentato un uovo poché, realizzato attraverso la cottura a bassa temperatura in roner, con pan brioche fritto. Ha poi aggiunto una fonduta di formaggio e lamelle di tartufo. Lo stage ha consentito a Francesco di affinare le sue competenze e di specializzarsi nelle tecniche di cottura, nonché in una cucina raffinata e molto estrosa. Complici le sue competenze e il suo impegno, Francesco ha raggiunto ottimi risultati presentando questo piatto ricco di tecnica, passione e abilità.


Scuola di cucina, corso di cuoco, Stefania GrecoScuola di cucina corso di cuoco, primo piattoSTEFANIA GRECO – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Stefania ha proposto una personale rivisitazione della pasta alla Norma. La sua “Calamarata quasi alla norma”, questo il nome del piatto, ha visto non solo la sostituzione del formato della pasta, ma anche la sostituzione della ricotta con la burrata, cambiamento che è piaciuto molto alla Commissione ch ha voluto evidenziare il perfetto bilanciamento dei sapori, morbidi e gustosi.


Scuola di cucina, corso di cuoco, pane carasauScuola di cucina, corso di cuoco, Stefano Mauro CavagneraSTEFANO MAURO CAVAGNERA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Stefano ama i piatti semplici, ricchi di gusto e tradizione. Per questo motivo, ispirandosi alla Sardegna, ha elaborato un piatto a base di triangolo di pane carasau con salsiccia di tonno, ricotta di pecora, pomodoro e finocchietto selvatico. Un piatto dal profumo incantevole e dal sapore duraturo che è stato apprezzato molto dalla Commissione.

Scuola di cucina, corso di cuoco, primo piattoScuola di cucina, corso di Cuoco, Mario RotaMARIO ROTA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

“The Susanoo” è il nome del piatto che Mario ha presentato all’esame. Ispirato al susanoo, questo piatto è stato realizzato con pasta alla barbabietola rossa trafilata al bronzo, condita con mango, arancia, scampi, pomodorini e decorazione di fiori eduli e uova di salmone. Un piatto ben riuscito, caratterizzato da un’estetica eccezionale e ben curata.


Scuola di cucina, corso di pasticcere professionistaSHEYLA JUANA MEDINA VELIZ – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Sheyla ha sottoposto alla valutazione della Commissione un mix di paste da colazione realizzate con estrema cura e competenza; buone nel sapore e belle nella loro estetica. Come dolce creazione ha presentato una base biscuit con strato di bavarese al cioccolato bianco, strato di bavarese al cioccolato fondente e decori in cioccolato temperato.


Scuola di cucina, corso di pasticceria, Jacopo ParigiJACOPO PARIGI – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

L’amore per la mamma di origini piemontesi, ha ispirato Jacopo nella realizzazione del suo “Bonet”, un prodotto tipico della pasticceria piemontese a base di cacao amaro, al quale ha abbinato degli amaretti. Molto ben riuscite anche le paste da colazione e la sua “dolcezza in tazza”: originale e spiritosa.


Scuola di cucina, corso di pasticcere, Matteo CapanaroMATTEO CANAPARO – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Matteo ha presentato diverse tipologie di paste da colazione, realizzate con estrema cura e tecnica; molto buone e dalla consistenza raffinata. Come torta creazione ha presentato “Primavera”, costituita da una base di frolla al caramello e mandorle, crema inglese alla rosa, zabaione al moscato e aspic alle mele. Questa realizzazione è piaciuta molto alla Commissione per la freschezza e per i sapori di contrasto perfettamente equilibrati.


MARA AZZARONE – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Mara ha presentato un’ampia linea di prodotti di pasticceria realizzati attraverso diversi impasti, ben riusciti e molto buoni dando modo alla Commissione di apprezzare la sua manualità, la sua competenza tecnica e la sua professionalità. Come torta creazione ha proposto “Banara”, un dolce costituito da una base di dacquoise agli arachidi salati, bavarese alla banana, ganache di cioccolato fondente e granella di arachidi. La Commissione ha apprezzato molto il sapore originale e la presentazione.

ANA ANTONICA – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Ana ha presentato delle tipologie di paste da colazione di diverso formato e sapori variegati. Tutte ben realizzate e deliziose nel sapore hanno consentito all’allieva di dimostrare il raggiungimento di un buon livello professionale. Come torta creazione ha presentato la Sacher in due versioni, entrambe ben riuscite, molto equilibrate nel sapore e ben curate nella presentazione.

I DIPLOMATI DEL CORSO DI PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Nella stessa sessione si sono diplomati anche ERIKA MALAGUTI, PASQUALE TARDI, GIUSEPPE MAZZA, OSVALDO MARINELLI E DANIELE PERONI, allievi del Corso di Pizzaiolo Professionista. Il nostri neo diplomati hanno ottenuto il Diploma di Pizzaiolo Professionista dopo un percorso di lezioni teorico-pratiche presso l’Accademia che ha visto come docente il Maestro Pizzaiolo Daniele Gorini, uno stage presso una Pizzeria ed infine grazie al superamento di una prova d’esame. Il bagaglio di conoscenze appreso sarà necessario per entrare nel mondo del lavoro, sia in Italia che all’estero. Gli Allievi hanno dimostrato di aver raggiunto un livello di competenze professionali adeguato per poter affrontare con successo la propria carriera lavorativa futura.

LA SCUOLA DI CUCINA AUGURA A TUTTI I DIPLOMATI UN FUTURO RICCO DI SODDISFAZIONI!

SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 12 MAGGIO 2018 ultima modifica: 2018-05-28T19:20:35+00:00 da amministratore