SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 28 APRILE 2018

//SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 28 APRILE 2018

SCUOLA DI CUCINA: CARRIERE AL VIA PER CHEF, CUOCHI, PASTICCERI E PIZZAIOLI.

scuola di cucinaSabato 28 Aprile 2018 – Scuola di Cucina – Sede di Empoli.
Presso la sede centrale della nostra
Scuola di Cucina di Empoli si sono svolti gli esami che hanno visto coinvolti gli allievi dei nostri corsi di cucina professionale.
I Candidati provenienti dai corsi hanno dovuto sostenere prove diverse a seconda del loro percorso accademico, tutte volte a sondare i loro livelli di preparazione.
Con enorme soddisfazione i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali superando le prove e ottenendo così il loro Diploma Accademia Italiana Chef.

SCUOLA DI CUCINA: I DIPLOMATI E I LORO PIATTI

scuola di cuina corso professionale chefscuola di cucina corso chefMICHELE NEGRETTO – DIPLOMATO DEL CORSO PROFESSIONALE DI CHEF

Michele ha presentato alla Commissione un filetto di tonno rosso in crosta di nocciola con gazpacho di clementine che ha donato freschezza al piatto. Un equilibrio perfetto di sapori in questo piatto in cui la panatura non ha soltanto aggiunto una nota croccante, ma ha regalato un tocco di sapore in più. Michele ha ottenuto il Diploma di Chef con la massima votazione e uno speciale riconoscimento che la nostra scuola di Cucina riserva agli studenti più meritevoli. Complimenti Michele!


scuola di cucina corso di chefscuola di cucina corso per chefMATTEO CREMONESI – DIPLOMATO DEL CORSO PROFESSIONALE DI CHEF

Matteo ha proposto tre saporite varianti di tartare di bresaola valtellinese, con gelatina di mirtillo e sedano di montagna. Ha poi aggiunto croccantezza con una chips di grano saraceno, la morbidezza con la purea di taroz, impreziosito il tutto con cialda di bitto e mele della Valtellina. Questo piatto ha colpito per l’ottima ricerca degli ingredienti e la grande competenza nella loro lavorazione.


scuola di cucinascuola di cucinaFABIO BIANCHI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Fabio ha proposto un piatto molto originale: il “tonno alla finta Bismark”. L’effetto estetico era infatti quello di un trancio di tonno con uovo, in realtà, il filetto di tonno con panatura al basilico è stato presentato con cialda di finocchio, asparagi e riduzione di arance che ha dato l’effetto dell’uovo. Un piatto molto bello, particolare e gustoso.

scuola di cucinaEUGENIO RESTIVO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Eugenio è siciliano, ma vive in Emilia, per questo ha voluto preparare un piatto che unisse le tradizioni culinarie delle due Regioni. Ha quindi presentato un primo a base di cappellacci con ripieno di alici, finocchietto e mascarpone, impreziositi da gocce di aceto balsamico, uva passa, pinoli, pane croccante e bucce d’arancia. Un piatto ricco di sapore e tradizione che ha piacevolmente colpito la Commissione esaminatrice.


FRANCESCO TIBERIO DECANINI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Francesco ha presentato una zuppa di primavera a base di vellutata di piselli con sopra delle verdure rosolate in un trito di pancetta e di aglio, erbe aromatiche e spolverata di essiccazioni di piselli e di bucce di pomodoro. Questo piatto ha colpito per la molteplicità di sapori, colori e per la consistenza vellutata.


ANNA SCAMARCIA – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Un piacevole contrasto tra il dolce e il salato ha caratterizzato il risotto al nero di seppia e mango, con uova di lompo, proposto da Anna. Il piatto è stato un tripudio di colori che hanno accolto gli occhi della Commissione. Il tripudio di colori si è poi trasformato in una piacevolissima sinforni di sapori originali ed equilibrati all’assaggio.


EVELIO RENE’ CRUTZEN – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Evelio Reneé ha sottoposto alla valutazione della Commissione una tagliata con mix di verdure croccanti su crema di piselli. La Commissione ha apprezzato molto il punto di cottura delle verdure e il sapore della carne impreziosita da note di rosmarino.


CRISTINA CIOBOTARU – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Cristina ha presentato un primo piatto chiamato “Fiore di famiglia” proprio perché dedicato agli affetti familiari. I suoi ravioli con pasta al porcino, con ripieno di carne di maiale, tra cui salsiccia, speck, robiola parmigiano e scalogno, conditi con salsa ai mirtilli, sono stati una vera sorpresa di sapori insoliti.


STEFANO DI PANFILO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Stefano ha presentato un vivace risotto agli agrumi con tartare di gambero, mantecato con avocado, idea che è piaciuta molto alla Commissione per l’originalità e per il valore tecnico ha aggiunto ai fini della buona riuscita del piatto.

VALENTINA ROSSETTI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Valentina ha presentato delle paste da colazione caratterizzate da una sfogliatura molto fine che le ha rese ben alveolate ed esternamente molto croccanti. Come torta creazione ha proposto una personale versione della Torta Sacher con cioccolato bianco e il passion fruit, mettendo in luce buone capacità creative e tecniche.

AIFA FAROOK – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Aifa ha presentato un mix di paste da colazione veramente ben realizzate, grazie ad una cura nella preparazione dell’impasto. Sono stati molto apprezzati dalla Commissione anche i due dolci che si sono distinti entrambi per il sapore goloso e molto equilibrato.

DEBORAH CARRA’ – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Di Deborah la Commissione ha voluto elogiare soprattutto la pasticceria lievitata, la lavorazione, le tipologie e il livello di cottura. Degno di nota anche il dolce creazione, preparato con il ricorso a differenti tecniche della pasticceria che Deborah ha imparato in modo professionale ed ha saputo reinterpretarle con creatività.

ANNA MARIA VIOLA – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Anna Maria ha proposto una serie di lievitati molto buoni e ben curati sia nella fragranza, che nella croccantezza. Buonissimo il dolce “Bronte donuts” costituito da consistenze morbide e croccanti che hanno regalato una vera piacevolezza all’assaggio.


GIORGIA TRABATTONI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Molto buona la pasticceria lievitata che si è distinta per una struttura ben alveolata e soffice, proposta dalla Candidata. Ben riuscita anche la sua “Purple mode”, una validissima rivisitazione della Torta Sacher con copertura di glassa a specchio ai frutti di bosco.

 

SUSANNA AMBROGETTI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Di Susanna è piaciuta molto la pasticceria lievitata, realizzata secondo differenti tecniche. Come torta creazione ha presentato una realizzazione con base di frolla, marmellata di pere, bavarese al miele, biscotto al cacao e inserto di gelée di pere e bavarese al miele. Ha decorato il tutto con glassa a specchio e pera sferificata realizzata ricorrendo alla tecnica della cucina molecolare.

 

 

MARIA CROITORIU – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Maria ha proposto una torta bavarese al limone con gelée di fragole, una realizzazione che ha omaggiato la fragola, un frutto di stagione, nel migliore dei modi: con estro, tecnica e passione. Molto soffici e cariche di gusto anche le paste da colazione.

 

 

ANNA GUIDETTI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Anna ha presentato delle paste da colazione di diverso formato, molto soffici e gustose. Come torta creazione ha proposto una “torta Anna”, costituita da due strati di pan di spagna, crema e granella di nocciola e cacao amaro. Questa torta è piaciuto molto per la morbidezza e il sapore persistente.

 

 

SARA FRANCESCONI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Sara ha sottoposto alla valutazione della Commsione un variegato tris di paste da colazione di diverso formato e diverse farciture, tutte molto invitanti, buone e ben riuscite. Affascinata da sempre dalla torta Sacher ha voluto presentarne una, attraverso la quale ha messo in luce ottime competenze tecniche, manuali e creative.

 

 

DOMIZIANA DRESSENO – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Domiziana ha proposto un mix di paste, delle quali la Commissione ha apprezzato molto la manualità con la quale sono state realizzate. Come torta creazione ha preparato una crostata alla frutta fresca costituita da una base di frolla molto gustosa, uno strato di vellutata crema pasticcera, frutta e gelatina come copertura.

 

 

I DIPLOMATI DEL CORSO DI PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Nella stessa sessione si sono diplomati anche JORGE ANDRES VIDAL ROCHA, SALVO MANGANI, CHRISTIAN MARINO, FRANCESCA ANDREI E ALOM ABUL, allievi del Corso di Pizzaiolo Professionista. Il nostri neo diplomati hanno ottenuto il Diploma di Pizzaiolo Professionista dopo un percorso di lezioni teorico-pratiche presso l’Accademia che ha visto come docente il Maestro Pizzaiolo Daniele Gorini, uno stage presso una Pizzeria ed infine grazie al superamento di una prova d’esame. Il bagaglio di conoscenze appreso sarà necessario per entrare nel mondo del lavoro, sia in Italia che all’estero. Gli Allievi hanno dimostrato di aver raggiunto un livello di competenze professionali adeguato per poter affrontare con successo la propria carriera lavorativa futura.

LA SCUOLA DI CUCINA AUGURA A TUTTI I DIPLOMATI UN FUTURO RICCO DI SODDISFAZIONI!

SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 28 APRILE 2018 ultima modifica: 2018-05-17T18:18:13+00:00 da amministratore