SCUOLA DI CUCINA | SESSIONE D’ESAME DEL 21 APRILE 2018

//SCUOLA DI CUCINA | SESSIONE D’ESAME DEL 21 APRILE 2018

SCUOLA DI CUCINA: CARRIERE AL VIA PER CUOCHI E PASTICCERI.

Sabato 21 Aprile 2018 – Scuola di Cucina – Sede di Empoli.
Presso la sede centrale della nostra
Scuola di Cucina di Empoli si sono svolti gli esami che hanno visto coinvolti gli allievi dei nostri corsi di cucina professionale.
I Candidati provenienti dai corsi hanno dovuto sostenere prove diverse a seconda del loro percorso accademico, tutte volte a sondare i loro livelli di preparazione.
Con enorme soddisfazione i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali superando le prove e ottenendo così il loro Diploma Accademia Italiana Chef.

SCUOLA DI CUCINA: I DIPLOMATI E I LORO PIATTI

ELIANA OLIVA – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Eliana ha presentato un risotto con salsiccia e riduzione di mirtilli, sfumato con l’Amarone, vino rosso passito che si è sposato alla perfezione con il sapore dei mirtilli. L’abbinamento scelto per questo piatto è piaciuto molto alla Commissione, così come la consistenza cremosa e vellutata.


GIANNI NICCOLO’ CHIORAZZO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Gianni ha presentato un “Risotto alle sei cipolle” con aggiunta di cipolla bianca fritta e salsa di Morellino di Scansano ed olive taggiasche. Il candidato ha presentato un buon piatto, frutto di un lavoro attento e molto curato. Molto intelligente la scelta di aggiungere elementi croccanti ad una pietanza che altrimenti sarebbe stata troppo piatta nelle consistenze.


MARZIANO QUERZE’ – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Marziano ha presentato una “Minestra del marinaio”, un piatto antico, ormai semi sconosciuto, prodotto attraverso una lunga preparazione. Questa minestra di pasta all’uovo, con seppia, zenzero, piselli e alloro è stata curata molto nel bilanciamento dei sapori per un risultato davvero gustoso.

ANTONIO SANFILIPPO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Antonio ha proposto un primo piatto a base di paccheri con rana pescatrice e pomodorini Pachino. La Commissione ha apprezzato molto il sapore della pescatrice, rafforzato dal profumo di prezzemolo fresco. Un mix di sapori ben bilanciati per un risultato molto gustoso.


ANTONIA FUSO – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Antonia ha voluto presentare un piatto che ha avuto modo di conoscere e preparare durante lo stage previsto dal programma di corso. La sua Corona di branzino con all’interno purea di patata, gambero scottato e verdurine saltate in padella è stata una vera sorpresa culinaria per la Commissione.


GIULIA VERCESI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Giulia ha presentato un piatto dai toni giallo, bianco e verde, ispirato alla Primavera. Il suo risotto con gli asparagi, uovo di quaglia in cestino croccante e zafferano ha colpito molto per l’originalità, la consistenze cremosa e l’insolito gusto.


LULJETE RROTANI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Luljete ha proposto una versione creativa del raviolo. Ha infatti preparato un raviolo agli asparagi con tuorlo all’interno e granella di nocciola e burro come guarnizione esterna. La Commissione ha lodato molto la lavorazione della pasta. Ottimo anche il mix di consistenze.


ENRICO DALLA GASSA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Un piatto molto invitante e ricco di gusto è quello a base di spaghetti di zucchine, con gamberi e olive taggiasche che Enrico ha presentato alla Commissione. Questo piatto è stato un esempio di come leggerezza e gusto possano unirsi e donare un risultato eccellente.


ANSELMO MAUTINO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Anselmo ha presentato la rivisitazione di un piatto che ha avuto modo di imparare durante lo stage curriculare. La sua versione ha visto dei maltagliati di grano saraceno unirsi da un saporito ragù di guanciale di patanegra e adagiarsi su una vellutata di spinacio e basilico. La Commissione ha apprezzato molto la pasta e l’abbinamento tra i diversi ingredienti del piatto.


SIMONE GAROFALO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Simone ha proposto un piatto a base di polpo profumato alla bagna cauda, su hummus leggero di ceci alla libanese, con crumble di pane. Il polpo, cotto a bassa temperatura, con estrema competenza da parte di Simone, ha colpito per la morbidezza e per il suo sapore davvero raffinato che si è combinato perfettamente con gli altri sapori.


LUCA DI SERIO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Luca ha proposto i suoi “Calamari d’Aprile”, ovvero dei calamari aromatizzati all’arancia, con pane croccante alle erbe aromatiche e nero di seppia e carciofi, tipici della stagione. Abbinamento audace, ma ben riuscito per questo piatto che ha ottenuto i complimenti della Commissione.


ALESSANDRO PUCCIO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Alessandro ha proposto un piatto molto rappresentativo delle sue origini e della sua passione culinaria. Il Candidato, di origini siciliane, ha preparato dei tagliolini con bottarga di dentice, estratta mentre stava pulendo questo pesce. Creatività ed abilità lo hanno guidato al raggiungimento di un ottimo risultato.


GIANFRANCO CORSINI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Gianfranco ha proposto un “Grigio di Carmagnola”, ovvero una ricetta a base di coniglio particolare, molto ricercato, farcito con borragine, asparagi del suo orto e fondo bruno in glassa. Molto buona la cottura e molto valida la combinazione degli ingredienti.


MATTEO MELCHIODI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Essendo originario di Milano, Matteo ha proposto un risotto allo zafferano con l’aggiunta dell’ossobuco e scorza d’arancia. Questo piatto ha guadagnato un alto apprezzamento da parte della commissione che ha sottolineato quanto la scorza d’arancia abbia aggiunto un tocco molto gustoso e originale.

PASQUALINA MARCIELLO – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Pasqualina ha proposto delle paste da colazione che si sono distinte per un sapore leggero e raffinato. Come torta creazione ha proposto “Il mio diario”, una torta con di pan di spagna bianco e nero, cioccolato e caffè, simbolica del suo inizio come Pasticcera e della strada che vuole percorrere: una strada fatta di tante nuove ricette da annotare appunto sul suo diario dolcissimo!

 

AFTINIA ROXANA AMAGDEI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Aftinia Roxana ama la Primavera, fiori e i colori, per questo ha voluto omaggiarli nella sua creazione costituita da una base di pan di spagna, bavarese al cioccolato, essenza di rum e strati di sfoglia di cioccolato fondente. Ha poi decorato il tutto con crema meringata al burro e pasta di zucchero.

 

 

LA SCUOLA DI CUCINA AUGURA A TUTTI I DIPLOMATI UN FUTURO RICCO DI SODDISFAZIONI!

SCUOLA DI CUCINA | SESSIONE D’ESAME DEL 21 APRILE 2018 ultima modifica: 2018-05-07T19:09:03+00:00 da amministratore