SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 24 NOVEMBRE

//SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 24 NOVEMBRE

SCUOLA DI CUCINA: CARRIERE AL VIA PER CHEF, CUOCHI E PASTICCERI

Sabato 24 Novembre 2018 – Scuola di Cucina – Sede di Empoli.
Presso la sede centrale della nostra
Scuola di Cucina di Empoli si sono svolti gli esami che hanno visto coinvolti gli allievi dei nostri corsi di cucina professionale.
I Candidati provenienti dai corsi hanno dovuto sostenere prove diverse a seconda del loro percorso accademico, tutte volte a sondare i loro livelli di preparazione.
Con enorme soddisfazione i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali superando le prove e ottenendo così il loro Diploma Accademia Italiana Chef.

SCUOLA DI CUCINA: I DIPLOMATI E I LORO PIATTI

MARIO CANNIZZARO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CHEF PROFESSIONISTA

Mario ha presentato un piatto base di bocconcini di rana pescatrice con lime, timo, frutto del cappero di Pantelleria, in abbinamento a delle quenelle di bietola rossa, patate e erba cipollina, molto saporite e leggere, allo stesso tempo. Questo piatto è stato apprezzato molto per l’estetica curata sprigionata dai colori e per il sapore buonissimo.

MARK SHVETS – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Mark ha sottoposto alla valutazione della Commissione una composizione di “Cubetti sfogliati”, tra cui millefoglie di patata e frittata giapponese, con riduzione di salsa di soia, filetto di salmone marinato e semi di sesamo. Ha adagiato tutto su un letto di polvere di alga nori. Il piatto, realizzato grazie alle conoscenze elle competenze acquisite in stage, è piaciuto molto alla Commissione per l’estetica minimalista e curata, l’originalità e la ricchezza dei sapori.

GIULIO MAZZUOLI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Giulio ha presentato un primo piatto a base di Tortellini realizzati  a mano, impreziositi da un delizioso ripieno di pesto di aglio nero e adagiati su una delicata crema di parmigiano. Il piatto è piaciuto molto per il sapore persistente e strutturato, nonché per l’originalità e per l’impegno con i quali è stato realizzato dall’allievo.

ALDO JOSEPH – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Aldo ha presentato un piatto chiamato “Sapore del mare e dei monti”, in cui ha unito la cucina italiana a quella indiana, mixando i sapori della pasta con i ceci, ai gamberi e curry. Il risultato è stato un piatto fusion molto buono, dai sapori distinti, ma ben equilibrati.

FERNANDO PERSIA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Fernando ha deciso di proporre un piatto chiamato “La freschezza non ha scampo”, a base di risotto ai gamberi, con peperone, zenzero e limone. La Commissione ha apprezzato molto questo piatto per la capacità del candidato di armonizzare i sapori differenti di zenzero, gamberi e peperone.

DANIELE VALSECCHI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Daniele ha sottoposto alla valutazione della Commissione una rivisitazione un classico italiano: la pasta all’amatriciana. Il Candidato ha presentato degli spaghetti alla chitarra, conditi con un sugo all’amatriciana realizzato secondo una personale rivisitazione che è piaciuta molto alla Commissione d’esame.

VALERIA BALDOIN – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Valeria ha presentato tre diverse paste da colazione che hanno spiccato per sapore raffinato, ma persistente e per la buona consistenza ottenuta grazie ad una lavorazione attenta e professionale. Amante del Natale ha proposto “Aspettando il Natale”, una Cheesecake zucca e cannella, con decori di Cioccolato, molto buona e ben strutturata.

ALESSIO GOZZI – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Alessio ha presentato una linea di paste da colazione perfettamente riuscite: ottima la forma, il sapore e la consistenza, sia interna, che esterna. Amante del castagnaccio, ha voluto ricreare un semifreddo con base di frolla alle castagne, bavarese all’arancia e alle castagne, con glassa di passito e rosmarino. Una produzione molto elegante e curata nei sapori e nell’estetica, quella presentata da Alessio che ha dimostrato di aver raggiunto un’ottima preparazione professionale.

ROMINA PATUZZO – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Romina ha presentato diverse tipologie di paste da colazione che sono piaciute alla Commissione per il sapore persistente al palato, ma allo stesso tempo molto fine. Il fascino che prova per l’America è stato l’ispirazione della sua torta creazione: una personale rivisitazione della “Red Velvet”, ricca di sapore, morbida e intrigante nella consistenza, decorata con frutta fresca.

YUMI SARASVATI COCCHIOLA – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Una perfetta sfogliatura ha reso le paste da colazione presentate da Yumi, delle piccole opere di pasticceria da colazione: l’interno alveolato e gustoso ha affascinato i palati della Commissione. Come torta creazione ha poi proposto una cheesecake costituita da una base di crumble alle nocciole, e strati alternati di mousse al cioccolato, pan di spagna al cacao, mousse di pere e glassa al cioccolato.

LA SCUOLA DI CUCINA AUGURA A TUTTI I DIPLOMATI UN FUTURO RICCO DI SODDISFAZIONI!

SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 24 NOVEMBRE ultima modifica: 2018-12-05T18:29:53+00:00 da amministratore