SCUOLA DI CUCINA | SESSIONE D’ESAME DEL 10 FEBBRAIO 2018

//SCUOLA DI CUCINA | SESSIONE D’ESAME DEL 10 FEBBRAIO 2018

SCUOLA DI CUCINA: CARRIERE AL VIA PER CHEF, CUOCHI, PASTICCERI E PIZZAIOLI.

Sabato 10 Febbraio 2018 – Scuola di Cucina – Sede di Empoli.
Presso la sede centrale della nostra
Scuola di Cucina di Empoli si sono svolti gli esami che hanno visto coinvolti gli allievi dei nostri corsi di cucina professionale.
I Candidati provenienti dai corsi hanno dovuto sostenere prove diverse a seconda del loro percorso accademico, tutte volte a sondare i loro livelli di preparazione.
Con enorme soddisfazione i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali superando le prove e ottenendo così il loro Diploma Accademia Italiana Chef.

SCUOLA DI CUCINA: I DIPLOMATI E I LORO PIATTI


LEONARDO VIGGIANI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CHEF PROFESSIONISTA

Lo Chef Leonardo Viggiani propone un piatto d’Anatra al Whisky smielato con perline di ribes rosso. Un esecuzione volutamente orientata sul contrasto fra ingredienti dolci e aspri. Effetto estetico molto gradito dalla commissione grazie ad un impiattamento impeccabile esaltato dal colore passionale del Ribes. Un idea nata dalla voglia di sfruttare al massimo gli ingredienti che si possono trovare nell’orto di casa a km 0.


ZABIT LESHI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CHEF PROFESSIONISTA

Involtino di branzino con verdure croccanti e crema di zucca con cipolla di tropea marinata. Una scelta guidata dalle origini dello Chef Albanese Zabit Leshi, dove la predominante è la zucca abbinata ai sapori del mare. Ottimi sono gli equilibri del piatto ed eccellente la consistenza. Molto invitanti sono anche gli accostamenti cromatici che regalano la prima forte emozione prima di passarne la sensazione al palato.

DAVID BIONDI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Un risotto ai mirtilli con scamorza affumicata, riduzione di aceto balsamico e cialda di pane croccante. Un primo piatto dall’impatto estetico favoloso, lo stesso vale per i sapori, per gli abbinamenti e nelle consistenze. In poche parole il Cuoco David Biondi ha proprio lavorato alla perfezione in sessione d’esame. Una sensazione di unicità trasmessa subito dal suo aspetto, e confermata poi quando la sua eleganza riesce ad essere anche variegata nei colori e ben contrastata nel dolce e nel salto.


VINCENZO LAMANNA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Il Cuoco Vincenzo Lamanna si esprime con un primo piatto tutto da gustare; Gricia di Mare con guanciale, mazzancolle e crema di pecorino. Un sapore prelibato basato sulla consistenza, sulla morbidezza e dalla sua corposità. Il profumo la dice lunga e la dice anche giusta. Impiattamento semplice ed elegante, ottimo per un piatto che si può’ presentare in qualsiasi tipo di tavola e di clientela. Bravo Vincenzo.


FRANCESCA FILLORAMO – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Il piatto del Cuoco Francesca Filloramo si chiama “Colori e Profumi”. E’ composto e presentato elegantemente negli equilibri e nei colori. Il limone siciliano, cavolo romano e asparagi con filetto di dentice su crema di finocchi e pomodorini compongono questa fantastica esecuzione. Ottima è anche la cottura del pesce.

CHIARA CLAUDIANI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Il cuoco Chiara Claudiani presenta alla commissione d’esame un tris a base di trota, formaggi e verdure con ottimi abbinamenti e indispensabili consistenze che da sole giocano un ruolo molto importante nel giudizio globale. Per il cuoco il pesce di lago è tradizionale, per questo volutamente lasciato semplice per dare molta freschezza al piatto.

ROSELENE TOSTA  – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

“Seduzione di Carnevale” di Roselene Tosta. Cioccolato fondente, crema di cocco e pan di spagna al cioccolato e alla vaniglia compongono il dolce. Una scelta del Cuoco in ricordo del Brasile luogo in cui tutti questi ingredienti provocano immensa allegria, proprio come il carnevale. Buono è il gusto, la croccantezza e la presentazione.

VALERIO PERICOTTI  – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

“Funny” del Pasticcere Professionista Valerio Pericotti. Dolce alla frutta composto da frolla milano con crema alla vaniglia e composizione floreale ai frutti di bosco. Saporita, fresca e molto piacevole sotto il palato; un boccone tira l’altro. Un’esecuzione semplice eseguita in modo esemplare. Sono buone le temperature, la morbidezza e la consistenza di tutti gli ingredienti.

 

FEDERICO BENJAMIN PICCIONI  – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Biscotto all’anice con mousse di limone, interno cremoso alla liquirizia e meringa all’italiana rinforzato da gelo al melograno. Ottima idea di dessert del Pasticcere Federico Benjamin Piccioni, che ritorna bambino ogni volta che realizza un dolce. I sapori e gli odori gli ricordano la sua infanzia e lo ispirano in esecuzioni esemplari come questa.

I DIPLOMATI DEL CORSO DI PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Nella stessa sezione si sono diplomati anche: MASSIMO CAPORALI, EMANUELA RIENZI, MAURO STEFANO DOSSI, BEATA TERESA LASKOWSKA, ENRICO COZZUTO allievi del Corso di Pizzaiolo Professionista. I nostri neo diplomati hanno ottenuto il Diploma di Pizzaiolo Professionista dopo un percorso di lezioni teorico-pratiche presso l’Accademia che ha visto come docente il Maestro Pizzaiolo Daniele Gorini, uno stage presso una Pizzeria ed infine grazie al superamento di una prova d’esame. Il bagaglio di conoscenze appreso sarà necessario per entrare nel mondo del lavoro, sia in Italia che all’estero. Gli allievi hanno dimostrato di aver raggiunto un livello di competenze professionali adeguato per poter affrontare con successo la propria carriera lavorativa futura.

 

 

LA SCUOLA DI CUCINA AUGURA A TUTTI I DIPLOMATI UN FUTURO RICCO DI SODDISFAZIONI!

SCUOLA DI CUCINA | SESSIONE D’ESAME DEL 10 FEBBRAIO 2018 ultima modifica: 2018-02-20T23:27:28+00:00 da amministratore