SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 23 MARZO

//SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 23 MARZO

SCUOLA DI CUCINA: CARRIERE AL VIA PER CHEF, CUOCHI, PASTICCERI E PIZZAIOLI

Sabato 23 Marzo 2019 – Scuola di Cucina – Sede di Empoli.
Presso la sede centrale della nostra
Scuola di Cucina di Empoli si sono svolti gli esami che hanno visto coinvolti gli allievi dei nostri corsi di cucina professionale.
I Candidati provenienti dai corsi hanno dovuto sostenere prove diverse a seconda del loro percorso accademico, tutte volte a sondare i loro livelli di preparazione.
Con enorme soddisfazione i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali superando le prove e ottenendo così il loro Diploma Accademia Italiana Chef.

SCUOLA DI CUCINA: I DIPLOMATI E I LORO PIATTI

DANIELE PAZZI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CHEF PROFESSIONISTA

Daniele ha presentato un piatto a base di filetto di cinta senese dop lardellato al lardo di Colonnata, con cavolo nero e salsa caramellata all’arancia. Di questo piatto è piaciuto molto l’accostamento dei sapori che diversi ma ben equilibrati, in special modo è stata apprezzata la sapidità del lardo, ammorbidita dalla verdura. La Commissione ha trovato molto interessante la dimostrazione delle varie cotture adottate nella preparazione del piatto.

DONATELLA RUBICINI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Donatella ha presentato “Voglia di primavera”, un primo piatto a base di gnocchi ripieni di pecorino, zafferano e asparagi, conditi con sugo di anatra al vino rosso. La Commissione ha apprezzato molto il sapore del piatto, il bilanciamento degli ingredienti, la morbidezza dello gnocco e la cura degli effetti cromatici..

VLADYSLAV MANKO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Vladyslav ha presentato un primo piatto a base di Tagliolini al limone e ricotta. Il piatto ha presentato un interessante equilibrio tra l’acidità e la freschezza del limone e il sapore più morbido della ricotta. Buone anche le consistenze e la cremosità del condimento.

REBECCA PERLA MARSALLI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Rebecca ha sottoposto alla valutazione della Commissione un tris di paste da colazione che si sono distinte per un esterno leggermente croccante, molto piacevole e per un sapore delizioso. Come Torta creazione ha presentato una Mousse al cioccolato bianco con gelée al mango, crumble al cocco e granella di pistacchio caramellata. La Commissione ha apprezzato molto l’abbinamento dei sapori e il mix di consistenze più morbide e più croccanti.

JACOPO RAGAZZINI – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Jacopo ha presentato un tris di paste da colazione ben sfogliate e caratterizzate da un sapore pieno e raffinato. Insieme alle paste ha sottoposto alla valutazione della Commissione una “Primavera di Cioccolato”, ovvero una Torta al cioccolato fondente, cioccolato bianco e lampone, costituita da una base di biscuit al cacao, uno strato di mousse al cioccolato fondente, gelée di lamponi, mousse al cioccolato bianco e copertura di ganache al cioccolato fondente e decorazione di frutti rossi e fiori eduli.

GABRIELA ELENA IACOBESCU- DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Gabriela ha presentato delle paste da colazione preparate con estrema cura, manualità e competenza. Si sono distinte per il sapore avvolgente e raffinato e per la consistenza soffice. Come torta creazione ha presentato “Indra”, una torta costituita da una base di frolla alle mandorle, cremoso al limone, biscuit ai frutti rossi, bavarese al pralinato di mandorle, mousse ai frutti rossi e glassa al cioccolato bianco. Gabriela ha dimostrato di aver raggiunto un eccellente livello professionale e si è diplomata con la massima votazione di 100/100, ottenendo anche uno speciale riconoscimento riservato agli allievi più meritevoli.

MARIANA HUZUN – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Mariana ha presentato una linea di lievitati da colazione che si sono distinti per una buona consistenza dovuta alla particolate attenzione e alle competenze raggiunte. Come torta creazione ha presentato una personale versione di “Crostata al lampone e lime”. Costituita da una base di frolla alle mandorle, crema, mousse di lampone e di lime e copertura glassata è stata una vera esplosione di sapori.

VALENTINA GHERSA – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Valentina ha presentato un’assortita linea di paste da colazione di diverso formato, caratterizzate da un interno soffice e ben alveolato. Ha poi sottoposto alla valutazione della Commissione una Torta americana alla lavanda e zenzero. “Sponge cake”, il nome della sua torta con crema pasticcera alla lavanda, sentori di zenzero, crema burro alla meringa e copertura di pasta di zucchero fatta in casa e decorazioni in ostia.

GIULIA BELLOTTI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Giulia ha presentato delle paste da colazione di diverso formato, realizzate in bicromia. Con la sua torta creazione ha voluto omaggiare l’Autunno. La sua “Equinozio d’autunno”, costituita da una base biscuit con cardamomo e caffè, uno strato di mousse al cioccolato bianco, biscuit e poi cremoso al caffè, è piaciuta molto per la ricchezza di sapori e consistenze.

PATRIZIA LUCIANI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Patrizia ha presentato delle paste da colazione che hanno subito colpito per l’estetica, la forma curata e la visibile sfogliatura raffinata. L’assaggio ha poi confermato le supposizioni deliziando i palati della Commissione. Ha poi presentato una Torta con base di frolla al cacao, frangipane alle mandorle con amarene, crema all’arancia e decori di amarena, arance candite e stecche di cioccolato. La Commissione ha apprezzato molto i prodotti realizzati da Patrizia.

I DIPLOMATI DEL CORSO DI PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Nella stessa sessione si sono diplomati anche Abderrahim Fatih, Fausto Casciani, Umberto Caratelli, Silvio Querini, Giuseppe Militello, Daniele Mancini, Samantha D’agnelli, Giancarlo Iuorio, Evelio Rene’ Crutzen, Alessandro Ce, che hanno ottenuto il Diploma di Pizzaiolo Professionista dopo un percorso di lezioni teorico-pratiche presso l’Accademia che ha visto come docente il Maestro Pizzaiolo Daniele Gorini, uno stage presso una Pizzeria ed infine grazie al superamento di una prova d’esame. Il bagaglio di conoscenze appreso sarà necessario per entrare nel mondo del lavoro, sia in Italia che all’estero. Gli allievi hanno dimostrato di aver raggiunto un livello di competenze professionali adeguato per poter affrontare con successo la carriera lavorativa futura.

LA SCUOLA DI CUCINA AUGURA A TUTTI I DIPLOMATI UN FUTURO RICCO DI SODDISFAZIONI!

SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 23 MARZO ultima modifica: 2019-04-04T17:23:27+02:00 da amministratore

CORSI DI CUCINA
MILANO

CORSI DI CUCINA
ROMA

CORSI DI CUCINA
BOLOGNA

CORSI DI CUCINA
TORINO