SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 27 OTTOBRE

//SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 27 OTTOBRE

SCUOLA DI CUCINA: CARRIERE AL VIA PER CHEF, CUOCHI E PASTICCERI

Sabato 27 Ottobre 2018 – Scuola di Cucina – Sede di Empoli.
Presso la sede centrale della nostra
Scuola di Cucina di Empoli si sono svolti gli esami che hanno visto coinvolti gli allievi dei nostri corsi di cucina professionale.
I Candidati provenienti dai corsi hanno dovuto sostenere prove diverse a seconda del loro percorso accademico, tutte volte a sondare i loro livelli di preparazione.
Con enorme soddisfazione i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali superando le prove e ottenendo così il loro Diploma Accademia Italiana Chef.

SCUOLA DI CUCINA: I DIPLOMATI E I LORO PIATTI

BENEDETTO GRAMASI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CHEF

Benedetto ha presentato un primo piatto a base di tortello alla Gricia d’oca con nocciole. L’accirata ricerca degli ingredienti, in particolare del pecorino e dell’uovo d’oca, prosciutto d’oca e fois gras bio, hanno reso questo piatto un’opera di alta qualità. Il grande valore culinario raggiunto attraverso le competenze messe in pratica dall’allievo ha colpito la Commissione che è rimasta affascinata dai sapori e dagli equilibri.
Benedetto si e diplomato Chef con la massima votazione di 100/100 ottenendo anche un particolare riconoscimento riservato ai Diplomati più meritevoli.

ILARIA COSTOLI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Ilaria ha presentato “Una nota di orientale”, un piatto a base di suino in crosta di prosciutto su un delizioso fondo bruno, accompagnato da una caponata di verdure di stagione, con crema alla soia. Il piatto è piaciuto molto per la ricchezza di sapori e le note particolari ottenuto attraverso un’attenzione particolare alla combinazione degli ingredienti.

VANESSA SAVARINO – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Vanessa si è ispirata a dolci ricordi per la realizzazione del piatto da sottoporre alla valutazione della Commissione. Ha così proposto la sua “Fantasia di canederli” allo speck, e gorgonzola, con granella di noci e prezzemolo. Il piatto ha piacevolmente colpito la Commissione per il buon profumo, i sapori intensi e la buona consistenza.

REBECCA ZAVATTONI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Rebecca ha presentato “Terzo Tempo”, un piatto a base di Ravioli con salsiccia e radicchio liquido, guarnito con salsa di porcini, corallo di pomodoro e granella di noci. La Commissione ha apprezzato molto la presentazione, i sapori e il gioco delle consistenze ottenuto grazie alle competenze tecniche raggiunte dall’allieva.

SIMONE CARLO GIANNOTTA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Le origini pugliesi hanno spinti Simone a realizzare un piatto a base di polpo, elemento che rientra in molti piatti tipici della tradizione culinaria pugliese. Il suo polpo, presentato in tre versioni di cottura (bassa temperatura, scottato in padella e fritto), con tre diversi abbinamenti: con salsa di soia e miele di castagno su purea di patata viola e pane aromatizzato al rosmarino, con prezzemolo e hummus di ceci neri, sesamo nero e bianco e chips di nero di seppia, e l’ultimo con salsa al prezzemolo con polpo fritto è stato una vera opera e un vero successo.

MICHELE RASO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Michele ha sottoposto alla valutazione della Commissione un Tortello mezzaluna ripieno di cremoso al basilico ligure e crescenza, con filetto di alice. Ha abbinato a questi sapori, una riduzione di Passito di Moscato e del crumble di pane con olio ligure. Di questo piatto la Commissione ha apprezzato molto la combinazione di sapori e consistenze.

CRISTIANO MELILLO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Durante lo stage Cristiano ha avuto modo di accostarsi al mondo della pasta fresca, per questo in occasione dell’esame ha voluto presentare “Uovo e raviolo San Domenico espresso”: un raviolo don ripieno di spinaci e ricotta, con sopra un uovo guarnito con grana e tartufo: un piatto dalla consistenza ottima e dal sapore raffinato, ma persistente.

PIERMICHELE PALERMO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Piermichele ha presentato un piatto a base di raviolo con peperone crusco nell’impasto. La pasta faceva da scrigno ad un ripieno di lepre marinata con vino rosso, chiodi di garofano, alloro e carote. Ha poi condito il tutto con una raffinata salsa di pomodoro. Il piatto è piaciuto molto per l’originalità dei sapori, ottenuta mediante una lavorazione attenta e curata.

MARCELINO COSTA VIANA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Marcelino vive a Milano, per questo ha presentato alla Commissione una personale versione del risotto allo zafferano, con salsa di zafferano al limone. Il piatto è piaciuto molto per le note particolari della salsa e per la consistenza cremosa.

FABRIZIO DE SIMONE – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Fabrizio ha sottoposto alla valutazione della Commissione una Tartare di manzo alla senape, con pioggia tricolore di avocado, feta, pomodorini e tuorlo d’uovo croccante. Il piatto, ben studiato. è piaciuto molto per gli abbinamenti dei sapori.

VALENTINA SAVO – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Valentina ha dato sfogo alla sua passione e alla sua fantasia presentando dei deliziosi cestini di pasta frolla con crema e frutta fresca e un mix di paste da colazione di diverso formato e diverse farciture. Come torta creazione ha poi proposto una “Dolce Vale”, costituita da una base di frolla, con crema pasticcera, pan di spagna con bagna all’arancia e cannella, frutti di bosco e kiwi.

AZZURRA FELICIANI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Azzurra ha presentato un tris di paste da colazione di diverso formato, caratterizzate da sapori e impasti diversi. Tutte si sono distinte per l’ottima consistenza e il buon sapore. Come Torta creazione ha presentato dei monoporzione “Renzo”, ispirati al papà, da qui il nome. I monoporzione, con base di frolla al cacao e caffè, bigné al caffe con craqueline al cacao, ripieni di Pate à bombe con mascarpone e piccoli bigné con ganache al cioccolato e caffè, sono stati un vero tripudio di sapori eccellenti.

PAOLO BURANI – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Paolo ha presentato prodotti gluten free, realizzati con estrema tecnica, manualità, competenza e molta cura. Tanti i formati dei lievitati da colazione, tanti i sapori sprigionati da queste delizie. La ricerca degli abbinamenti dei sapori autunnali ha ispirato la realizzazione di “Magie d’Autunno”, un rotolo di bisquit, con zucca, cannella, noce moscata e crema di ricotta all’arancia, con e gocce di cioccolato fondente.

GIANNI RITTORE – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Gianni ha presentato un tris di paste da colazione che si sono distinte per una consistenza eccezionale: un esterno croccante e gustoso e un interno raffinato ed alveolato. Come torta creazione ha proposto “Uno due tre cioccolati”, una torta costituita da una base di pasta frolla classica, uno strato di crema inglese e tre strati di cioccolati in bavarese, con glassa a specchio di cioccolato bianco e decori in cioccolato temperato. Gianni si è diplomato Pasticcere con la massima votazione di 100/100 ottenendo anche un prezioso riconoscimento riservato agli studenti più meritevoli.

CATIA VENUZZI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Catia ha presentato una linea di pasticceria da colazione ben curata: ottima nell’estetica, nei sapori e nelle consistenze. Come torta creazione ha poi sottoposto alla valutazione della Commissione una personale versione della Red Velvet, con coulis di lamponi e crema al mascarpone: una vera delizia sia per gli occhi, che per il palato.

LA SCUOLA DI CUCINA AUGURA A TUTTI I DIPLOMATI UN FUTURO RICCO DI SODDISFAZIONI!

SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 27 OTTOBRE ultima modifica: 2018-11-13T19:24:01+00:00 da amministratore