SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 5 MAGGIO 2018

//SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 5 MAGGIO 2018

SCUOLA DI CUCINA: CARRIERE AL VIA PER  CUOCHI E PASTICCERI.

Sabato 5 Maggio 2018 – Scuola di Cucina – Sede di Empoli.
Presso la sede centrale della nostra
Scuola di Cucina di Empoli si sono svolti gli esami che hanno visto coinvolti gli allievi dei nostri corsi di cucina professionale.
I Candidati provenienti dai corsi hanno dovuto sostenere prove diverse a seconda del loro percorso accademico, tutte volte a sondare i loro livelli di preparazione.
Con enorme soddisfazione i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali superando le prove e ottenendo così il loro Diploma Accademia Italiana Chef.

SCUOLA DI CUCINA: I DIPLOMATI E I LORO PIATTI

Piatto d'esame del Corso di CuocoAndrea Cozzoli Corso di CuocoANDREA COZZOLI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Andrea è originario di Cremona e ama la musica, per questo ha presentato un piatto chiamato “Armonia dei sapori di Cremona”, un piatto ispirato ai sapori principali della sua città e alle note musicali. Ha quindi presentato una variante del tortellino emiliano ripieno di tre tipi di carne e parmigiano, servito su acqua di grana padano e mostarda di mele e pere, cialda di spinacio e decorazione di chiave di sol. La Commissione ha apprezzato molto l’effetto cromatico del piatto e la manualità con la quale è stata realizzata la pasta.


Corso di Cuoco - primo piattoCorso CuocoMICHELA IMBROGNO – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Michela ci ha raggiunti da un piccolo paese situato vicino a Gallipoli e per questo ha voluto omaggiare il suo Salento con un piatto a base di pasta tradizionale fatta a mano, condita con una sfiziosa salsa composta da pomodorini secchi e burrata. La Commissione ha apprezzato molto l’impiattamento e il sapore del piatto: delicato, ma allo stesso tempo di grande carattere


Corso cuoco piatto d'esameCorso di Cuoco - Lucia NardelliLUCIA NARDELLI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Lucia ha presentato un piatto chiamato “Alla ricerca dell’onda”, a base di paccheri neri con dadolata di branzino, pomodoro concassé e nepitella . Attraverso questo piatto, molto leggero, ma ricco di sapore, Lucia ha espresso competenza, passione e una grande attenzione all’equilibrio del gusto e del colore. Molto apprezzata la scelta di aggiungere la nipitella che ha dato al piatto profumo e sapore.

Allieva Corso Cuoco Accademia Italiana ChefHAYAT MABCHOUR – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Hayat ha pesentato una Essauira’s lobsters, una pietanza tipica della tradizione marocchina a base di astice e cous cous. Le tipicità culinarie della sua terra di origine hanno incontrato quelle di Genova, la città in cui vive, grazie all’aggiunta del pesto alla genovese che ha arricchito questo piatto di sapore e profumo.


Piatto esame corso cuocoCorso di Cuoco DiplomaGIUSEPPINA DE ANGELIS – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Giuseppina ha sottoposto alla valutazione della Commissione un secondo piatti a base di arrosto di vitello lavorato con aromi al quale ha accostato un contorno di stagione: gli asparagi. La carne, piacevolmente succosa, si è distinta per una consistenza molto morbida dovuta ad una cottura curata


Corso di cuocoANDREA LORETO DEL ROSCIO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Andrea ha presentato un piatto a base di costine di agnello in umido, aromatizzate con erbe aromatiche e una leggera spruzzata di limone che ha conferito una nota acidula e allo stesso tempo profumata per un risultato molto piacevole.


NICOLO’ MARIA DIRIENZO- DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Nicolò ha proposto dei medaglioni freddi di magatello di vitello con crema di avocado. Questo taglio di carne, conosciuto per essere tenero e pregiato si è ben accostato alla deliziosa salsa. Il piatto, molto fresco e molto indicato per celebrare la bella stagione in arrivo, è piaciuto alla Commissione per il suo sapore originale.

Alessia ratticchieri Corso di pasticcere professionistaALESSIA RATTICCHIERI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Alessia ha presentato una linea di paste da colazione di diverso formato, molto soffici e dalla piacevole consistenza. Come torta creazione ha poi proposto una realizzazione multistrato composta crumble di nocciola e mandorle, cremoso al cioccolato al latte e cocco, gelée al frutto della passione, mousse al cioccolato bianco e cocco e glassa al caramello e cioccolato al latte. Ha decorato il tutto con triangoli irregolari di cioccolato e spicchi di frutto della passione. La Commissione ha apprezzato molto l’abbinamento dei vari ingredienti e la tecnica con la quale Alessia ha realizzato questo dolce delizioso e molto curato in ogni aspetto.


Corso di pasticceria professionaleJHONNATAN JULIO ALBERTO CABALLERO RAMIREZ – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

La passione per il lavoro di pasticcere è stato ciò che ha spinto Jhonnatan ad iscriversi al Corso Professionale di Pasticceria. Voleva approfondire le tecniche e imparare nuovi segreti e nuove preparazioni. E proprio per questo la sua creazione si chiama “Passione”: una semisfera con base di frolla, mousse al cioccolato fondente, crema pasticcera e purea di lamponi ha deliziato i palati dei docenti, insieme alle paste da colazione veramente ottime.

Scuola di cucina corso pasticcereDEBORAH OMETTO – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Deborah ha sottoposto alla valutazione della Commissione degli ottimi lievitati, soffici e delicati nel sapore. Assemblando con passione e attenzione le tecniche apprese in aula e perfezionate durante lo stage, ha presentato una crostata con strati di ganache al cioccolato al latte e cioccolato fondente, gradevoli tracce di pasta biscuit di Pierre Hermé, mosse e creerali croccanti. Ha ricoperto il tutto con una glassa e polvere d’argento. Deborah ha dimostrato di aver raggiunto risultati veramente eccellenti.

Scuola di cucina corso pasticcereIRENE TAGLIAFERRI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Irene ha presentato delle paste da colazione molto buone nel sapore, caratterizzate da un interno soffice ed alveolato. Molto apprezzati dalla Commissione sono stati i suoi cup cake con guarnizioni di frutta fresca e la sua “Rosa incantata” su base di pasta frolla al the verde e cupola di gelatina. I prodotti presentati hanno messo in luce gli ottimi livelli di preparazione raggiunti con impegno, dedizione e passione dalla Candidata.

Scuola di Cucina Elisa FarinaELISA FARINA – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Elisa ha presentato delle paste da colazione molto curate che sono state apprezzate per la loro consistenza e per il delizioso ripieno. Per realizzare la sua creazione si è lasciata ispirare da Mirtilla Malcontenta, personaggio di Harry Potter. “Visto che i dolci non rendono triste nessuno, l’ho rinominata “Mirtilla contenta” ha detto Elisa. Questo dolce, costituito da base, bordi e copertura di pasta frolla, ripieni di strati di pan di spagna intervallato a strati di crema pasticcera, marmellata di miritilli e mirtilli freschi è stata un vero successo.

Scuola di cucina corso pasticcere Massimo MabiliaMASSIMO MABILIA – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Le paste da colazione presentate da Massimo hanno conquistato la Commissione: ottimo il sapore, la varietà nel formato, così come la consistenza e la manualità con la quale sono state realizzate. Degna di nota anche la sua creazione, “Torta Vanessa”, leggera, ma molto gustosa, costituita da una dacquoise di farina di mandorla e nocciola, crema alla ricotta con inserti di fragole in evidenza e fragola fresca intagliata come guarnizione.

 

Scuola di cucina Serena Paolini corso pasticcereSERENA PAOLINI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

L’esame pratico di Serena è stato un vero trionfo di abilità, estro, impegno, tecnica e passione. La Candidata ha infatti presentato varie tipologie di prodotti, tra cui quadrucci gluten free, muffin vegani e paste da colazione tradizionali. Come torta creazione ha presentato “ Massa”, realizzazione che prende il nome dalla sua città. Questo dolce è stato un vero inno alla genuinità, alla trazione e alla ricerca di prodotti di qualità, ma allo stesso tempo ha permesso a Serena di dimostrare di aver raggiunto competenze eccellenti grazie all’impegno e alla passione per la pasticceria.

LA SCUOLA DI CUCINA AUGURA A TUTTI I DIPLOMATI UN FUTURO RICCO DI SODDISFAZIONI!

SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 5 MAGGIO 2018 ultima modifica: 2018-05-23T20:01:31+00:00 da amministratore