SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 23 GIUGNO

//SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 23 GIUGNO

SCUOLA DI CUCINA: CARRIERE AL VIA PER CHEF, CUOCHI, PASTICCERI E PIZZAIOLI.

Sabato 23 Giugno 2018 – Scuola di Cucina – Sede di Empoli.
Presso la sede centrale della nostra
Scuola di Cucina di Empoli si sono svolti gli esami che hanno visto coinvolti gli allievi dei nostri corsi di cucina professionale.
I Candidati provenienti dai corsi hanno dovuto sostenere prove diverse a seconda del loro percorso accademico, tutte volte a sondare i loro livelli di preparazione.
Con enorme soddisfazione i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali superando le prove e ottenendo così il loro Diploma Accademia Italiana Chef.

SCUOLA DI CUCINA: I DIPLOMATI E I LORO PIATTI

CHIARA CATTINI – DIPLOMATA DEL CORSO PROFESSIONALE DI CHEF

Chiara ha presentato una personale rivisitazione della torta di riso, tipicamente reggiana. La versione al piatto di questo dessert ha consentito a Chiara di mettere in luce una preparazione professionale di alto livello, consapevole e molto creativa. La Commissione ha apprezzato molto il gioco di consistenze, l’equilibrio dei sapori e la raffinatezza dell’estetica.

MIRIAM HABIBI – DIPLOMATA DEL CORSO PROFESSIONALE DI CHEF

Miriam ha sottoposto alla valutazione della Commissione un risotto con burrata, trota affumicata e limone caramellato. La combinazione di questi ingredienti ha dato vita ad un piatto molto raffinato ed originale. L’aggiunta del limone caramellato è stato un ulteriore tocco di modernità e sapore.

PAOLA MARTINA – DIPLOMATA DEL CORSO PROFESSIONALE DI CHEF

Paola ha presentato un piatto dall’estetica divertente e molto curata. L’obiettivo della sua ricetta d’esame era quello di valorizzare ingredienti poveri come le fave, dando vita ad una sinfonia di sapori. E la sua quenelle di fava aromatizzata è stata un vero successo, ottenuto grazie ad una grande cura e ad una competenza elevata.

ENRICO ALTIERI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Enrico ha presento una fusione tra la tradizione tipica romana e la tradizione costiera. Ha infatti proposto un primo piatto a base di paccheri con pesce e pecorino romano. La scelta, seppure azzardata, lo ha ripagato: il piatto è stato molto apprezzato per il sapore originale, affascinante e persistente.


MOHAMED KARRAY – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Mohamed ha proposto un primo piatto a cui è molto affezionato, perché simbolo della sua rinascita. Le sue orecchiette primavera, con pomodorini, rondelle di zucchina e scaglie di parmigiano hanno colpito per la loro freschezza e per il loro sapore brioso e persistente al palato.


LARA PARSA LIBERALE – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Lara è originaria dell’Abruzzo, per questo ha voluto mettere sul piatto i sapori della sua terra. Il “Filetto ai sapori di Gran Sasso”, con pecorino e lamponi è piaciuto molto alla Commissione per la scelta e l’abbinamento di ingredienti originali e ben bilanciati.


MAURIZIO TUFARO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Maurizio ha studiato molto sulla ricetta da proporre in occasione del suo esame. Ha studiato ingredienti, abbinamenti di sapore e consistenze. Ha provato e riprovato fino a creare un piatto originale al 100%. I suoi cannelloni con pasta al cacao ripieni di agnello e pesche sono stati infatti una vera sorpresa per la Commissione che ha apprezzato moltissimo la creatività e la competenza del candidato.


JAMILA OULD LAABOURA – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Jamila ha presentato una composizione culinaria ricca di sapori differenti, costituito da ingredienti tipici italiani e marocchini. Una realizzazione fusion che ha affascinato i palati della Commissione per il curioso gioco tra sapori forti delicati che hanno regalato una buona persistenza al palato.


SERGIO SALERNO – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

La creazione di Sergio ha affascinato la Commissione. Studiata in ogni dettaglio: dal nome “L’Inverno che abbraccia l’Estate”, ai colori utilizzati che richiamano gli ingredienti costitutivi, come ad esempio la glassatura arancione ad indicazione della frolla all’arancia, alle consistenze differenti e ben riuscite, questa torta è stata una vera prova di competenza, passione e creatività. Ben riuscite anche le paste da colazione, ricche di gusto e ben sfogliate.

I DIPLOMATI DEL CORSO DI PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Nella stessa sessione si sono diplomati anche GIUSEPPE ANGELO MORGANTE, SIMONA ANTONIELLO, MITKO PETROV VLAYKOV, ANTONJO BALLIU, allievi del Corso di Pizzaiolo Professionista. Il nostri neo diplomati hanno ottenuto il Diploma di Pizzaiolo Professionista dopo un percorso di lezioni teorico-pratiche presso l’Accademia che ha visto come docente il Maestro Pizzaiolo Daniele Gorini, uno stage presso una Pizzeria ed infine grazie al superamento di una prova d’esame. Il bagaglio di conoscenze appreso sarà necessario per entrare nel mondo del lavoro, sia in Italia che all’estero. Gli Allievi hanno dimostrato di aver raggiunto un livello di competenze professionali adeguato per poter affrontare con successo la propria carriera lavorativa futura.

LA SCUOLA DI CUCINA AUGURA A TUTTI I DIPLOMATI UN FUTURO RICCO DI SODDISFAZIONI!

SCUOLA DI CUCINA | LA SESSIONE D’ESAME DEL 23 GIUGNO ultima modifica: 2018-07-03T18:14:56+00:00 da amministratore