CORSO DI CUOCO | RAVIOLI DI BARBABIETOLA RIPIENI DI RICOTTA E GORGONZOLA, SERVITI CON BURRO SFUSO E NOCI PESTATE

/CORSO DI CUOCO | RAVIOLI DI BARBABIETOLA RIPIENI DI RICOTTA E GORGONZOLA, SERVITI CON BURRO SFUSO E NOCI PESTATE
CORSO DI CUOCO | PRIMO PIATTO 
RAVIOLI DI BARBABIETOLA RIPIENI DI RICOTTA E GORGONZOLA, SERVITI CON BURRO SFUSO E NOCI PESTATE
DI SARA RUSCONI
DIPLOMATA CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

Ingredienti per l’impasto:

– 350 grammi di farina 00
– 3 uova
– 1 cucchiaio di olio extravergine
– 1 cucchiaio di sale
– mezza barbabietola precotta
– una confezione di gorgonzola (150 g)
– una confezione di ricotta (250 g)

Ingredienti per il condimento:

– Burro
– Noci
– Parmigiano

PROCEDIMENTO DI PREPARAZIONE:

Per prima cosa frullare (con un frullatore o con un mini-pimer) mezza barbabietola con mezzo bicchiere d’acqua al fine di ottenere un composto omogeneo, ma non troppo liquido. Impastare poi farina, uova, olio e sale aggiungendo un poco alla volta il composto realizzato con la barbabietola. Lo scopo è quello di conferire all’impasto un colorito rosato, di conseguenza la quantità di barbabietola da aggiungere varia in base all’intensità di colore che si vuole ottenere. Una volta aver ottenuto l’impasto (lavorandolo a mano o facendo uso di una planetaria) ricopritelo con la pellicola trasparente, facendolo riposare in frigo per circa un’ora. Nel frattempo è possibile fare il ripieno che andrà a farcire il raviolo. Anche in questo caso le dosi di gorgonzola e di ricotta variano in base al gusto personale, in ogni caso basta far sciogliere il gorgonzola (personalmente ho fatto uso del microonde), farlo raffreddare e poi mischiarlo con la ricotta aggiungendo un po’ di parmigiano e mescolando finché non vi si è ottenuto un composto omogeneo. Aggiungere infine sale e pepe quanto basta.
Passata l’ora necessaria per far riposare l’impasto, probabilmente questo risulterà umido a causa della presenza della barbabietola. E’ necessario quindi stenderlo più volte con la macchina per pasta manuale oppure con un semplice matterello ricoprendolo più volte di farina, finché non risulterà più semplice da lavorare. Arrivati a questo punto, dobbiamo stendere delle strisce di pasta sopra lo stampo per i ravioli, accuratamente ricoperto di farina per evitare che la pasta vi si attacchi, per poi inserire in prossimità delle cavità il ripieno di gorgonzola e ricotta. Successivamente per evitare che il raviolo si apra, conviene dare una spennellata di uovo sbattuto prima di stendere un secondo strato di pasta. Infine passare con il mattarello sullo stampo, garantendo la fuoriuscita dell’aria da dentro il raviolo. Adesso non resta altro che mettere dell’acqua al fuoco e far sciogliere il burro in una padella a parte, nel frattempo pestare le noci per ottenere come delle briciole che conferiranno al croccantezza al piatto. I ravioli necessitano di 3/4 min per cuocere e una volta pronti basta scolarli, condirli con il burro sfuso per poi stendere sopra le noci pestate e un po’ di parmigiano.

Tempi di realizzazione: 40 minuti

ELEMENTI E CRITICITA’ A CUI STARE ATTENTI:

L’utilizzo della barbabietola può risultare difficile perché contiene un grande quantitativo di acqua. L’impasto può risultare appiccicoso e difficile da lavorare, ecco perché è necessario bilanciare l’umidità della barbabietola con una ulteriore aggiunta di farina.

SARA RUSCONI, DIPLOMATA CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

CORSO DI CUOCO | RAVIOLI DI BARBABIETOLA RIPIENI DI RICOTTA E GORGONZOLA, SERVITI CON BURRO SFUSO E NOCI PESTATE ultima modifica: 2017-04-05T19:41:10+00:00 da amministratore