LASAGNETTA RICOTTA, PISTACCHI E POMODORI | CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

/LASAGNETTA RICOTTA, PISTACCHI E POMODORI | CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA | PRIMO PIATTO 

LASAGNETTA CON RICOTTA, PISTACCHI E POMODORI SECCHI

DI GIUSEPPE ADAMO
DIPLOMATO  DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

Ingredienti per la pasta all’uovo:

-400 gr di farina 00
-4 uova
-1 cucchiaio di olivo e. v. o
-1 cucchiaino di sale (se si desidera)

Ingredienti per il ripieno:

– 400 gr di ricotta
-zucchero q. b
-60 gr di pistacchi

Ingredienti per la salsa al pomodoro:

-100g di pomodori secchi
-latte q. b.

PROCEDIMENTO DI PREPARAZIONE DELLA PASTA ALL’UOVO:

Pesare e setacciare la farina sul piano di lavoro a mo’ di fontana, creare un buco profondo al centro per aggiungere le uova senza farle fuoruscire,sbattere le uova incorporandole con un po’ di farina, incorporare poco alla volta il resto della farina e lavorare l’impasto. Se necessario, aggiungere un po’ d’acqua per compensare il rapporto fra farina e uova, o viceversa avvolgere l’impasto, dopo aver formato una palla, con della pellicola e lasciarlo riposare per circa un’ora in un posto fresco.

Tempi di realizzazione: Tempistica per impastare dai 10 ai 15 minuti.

PROCEDIMENTO DI PREPARAZIONE DELLE RIPIENO:

Versare in una bastardella la ricotta con lo zucchero e i pistacchi tritati, mescolarli bene fino a quando non si uniscono per bene ottenendo un composto cremoso e omogeneo.

Tempi di realizzazione: Tempistica per il ripieno 3 minuti.

PROCEDIMENTO PER LA STESURA DELLA PASTA:

Tagliare una parte dell’impasto ,infarinarlo e passarlo nella macchina ,piegandola su se stessa e infarinandola spesso per evitare che si attacchi ai rulli della macchina, fino a quando non si ottiene lo spessore desiderato. Dopo averlo raggiunto, tagliare i bordi irregolari del “foglio” di pasta e iniziare a porre il ripieno sul di esso, dopo di che girare la pasta, dal lato più corto, su se stessa ottenendo cosi la forma della lasagnetta, tagliare la pasta in eccesso e usarla per la produzione di altre lasagnette. Una volta pronte vanno oliate ,per evitare che si attacchino alla griglia bruciandosi, e passate sulla piastra per cuocerle.

Tempi di realizzazione: Tempistica per stendere la pasta con la macchina è di circa 25/30 minuti.

PROCEDIMENTO DI PREPARAZIONE DELLA CREMA AI POMODORI:

Versare in una ciotola alta i pomodori, dopo averli fatti bollire, e aggiungere il latte mixando il tutto cominipimer. Infine setacciarlo.

Tempi di realizzazione: per la salsa ai pomodori secchi 10 minuti per bollire i pomodori e 5 minuti per frullare i pomodori col latte con il minipimer, setacciare il tutto per togliere la sfoglia e i semi del pomodoro.

 ELEMENTI E CRITICITÀ CUI STARE ATTENTI:

L’elemento a cui prestare attenzione al piatto è la realizzazione della pasta all’uovo che deve risultare compatta e omogenea inoltre prima della cottura bisogna ungere le lasagnette con un po’ d’olio per evitare che risulti secca. Un altro passaggio importante è la dose dello zucchero per il ripieno: se questa è eccessiva si rischia che il sapore dolce sia dominante. Infatti ciò che voglio ottenere è il giusto contrasto tra il dolce e il salato che riprenda il sapore tradizionale della ricetta tarantina.

GIUSEPPE ADAMO , DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

LASAGNETTA RICOTTA, PISTACCHI E POMODORI | CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA ultima modifica: 2017-12-19T18:49:56+00:00 da amministratore