SPAGHETTI ALL’AMATRICIANA CON SPOLVERATA DI PECORINO

/SPAGHETTI ALL’AMATRICIANA CON SPOLVERATA DI PECORINO

CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA | PRIMO PIATTO 

SPAGHETTI ALL’AMATRICIANA CON SPOLVERATA DI PECORINO

DI SIMONA SERRATORE
DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

Ingredienti per gli spaghetti:

– 320 g di spaghetti grossi RUMMO
– 90 g di guanciale di Amatrice (acquistato da: salumificio “SANO” amatriciano)
– un cucchiaio di olio di oliva extravergine
– un goccio di vino bianco secco
– 4 pomodori pelati San Marzano dell’Agro-Sarnese-Nocerino DOP
– salsa al pomodoro (q.b.)
– peperoncino q.b.
– ca. 75 g di pecorino romano DOP
– sale q.b

Ingredienti per il cestino al formaggio su cui adagiare gli spaghetti:

– 1 cucchiaio di olio evo
– 3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
– 1 cucchiaio di pecorino romano DOP grattugiato
– Bustina di zucchero ( eventuale, per compensare l’acidità del sugo)

CORSO DI CUOCO PROCEDIMENTO DI PREPARAZIONE DEL CONDIMENTO:

Procedere a preparare acqua per cuocere gli spaghetti. Tagliare il guanciale, rosolarlo in padella con olio evo e peperoncino e sfumare con pochissimo vino. Nel frattempo, salare acqua di cottura e buttare gli spaghetti in acqua. Scolare il guanciale e aggiungere la salsa al pomodoro e i pomodori pelati, da schiacciare al momento, aggiustare di sale e far cuocere il tutto aggiungendo verso la fine quasi tutti i pezzi di guanciale messi da parte (a parte qualcuno per decorare il piatto).

Tempo di realizzazione: 15 minuti.

CORSO DI CUOCO PROCEDIMENTO DI PREPARAZIONE DELLA CIALDA AL FORMAGGIO:

Nel frattempo preparare la cialda al formaggio, adagiando il formaggio grattugiato su carta forno e cuocendolo nel forno a microonde per qualche secondo. Adagiarla su un bicchiere capovolto per darle la forma del cestino. Dopo 9 minuti di cottura della pasta, scolare e ripassare in padella. Mantecare con pecorino a fuoco spento.

Tempo di realizzazione: 5 minuti.

IMPIATTAMENTO E RIFINITURE:

Stare attenti alla coordinazione dei passaggi e alla tempistica della cottura della pasta. Prestare molta attenzione al bilanciamento del sapore del guanciale. Finito di preparare il condimento, e dopo essere stati attenti alle varie cotture iniziare ad impiattare gli spaghetti nella cialda al formaggio, posare delicatamente la pasta e spolverare con altro pecorino, aggiungere un po per volta pezzetti di guanciale croccante. Infine realizzare eventuali decorazioni con la salsa al pomodoro, in base anche alla vostra creatività.

Tempi di realizzazione: per la preparazione dell’intero piatto ci vorrà circa mezzora.

SIMONA SERRATORE, DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

SPAGHETTI ALL’AMATRICIANA CON SPOLVERATA DI PECORINO ultima modifica: 2018-03-23T11:23:02+00:00 da amministratore