CORSO PIZZAIOLO PROFESSIONISTA, PER IMPARARE UN MESTIERE CHE NON CONOSCE CRISI.

Benvenuto al Corso di Pizzaiolo Professionista!

Una formula operativa VINCENTE: solo dati essenziali senza tempo aggiunto!
Metti subito in pratica quanto imparato con uno stage curriculare e diventa un professionista
capace ed efficiente. Con il corso otterrai il Diploma di Pizzaiolo Professionista
Accademia Italiana Chef e potrai cominciare la tua nuova carriera in Italia o all’Estero.

  • 98%

Questo corso ha ricevuto una valutazione positiva dal 98% degli allievi diplomati.

Rilevazioni Ufficiali Sede di Empoli – Modulo Finale MSQ 27 – Certificazione ISO 29990

I PLUS DEL CORSO PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

icon_starUN FORMAT AMPIAMENTE TESTATO 

Oltre 400 allievi ogni anno.

icon_starUNA FORMAZIONE DI SUCCESSO 

L’82% degli allievi è al lavoro entro 2 mesi dal Diploma.

icon_starPROGETTATO CON LE PIZZERIE

Una formazione su misura per il mercato del lavoro. 

icon_starFORMAZIONE VALIDA PER L’ESTERO
I nostri Diplomati lavorano in 18 paesi nel mondo.

icon_starSOLO DOCENTI D’ECCELLENZA 
Premiati con almeno una Stella della Ristorazione.

icon_starLAVORARE SECONDO LE NORME 
Comprende il corso con rilascio attestato HACCP. 

icon_starSOLO SOLIDE BASI PROFESSIONALI
Non un corso di ricette ma una formazione reale.

icon_starTIROCINIO CURRICULARE DI 200 ORE
Pratica per apprendere sul campo con i Professionisti.

icon_star450 PIZZERIE CONVENZIONATE

In tutta Italia, dalle piccole realtà alle Grandi Pizzerie. 

icon_starPERFEZIONAMENTO PROFESSIONALE

Accesso diretto ai Master Accademici.

I PLUS DELL’ACCADEMIA

Agenzia di Formazione Professionale con Standards Internazionali

UKAS 9001 bianco

Agenzia Certificata con Sistema di Qualità
UNI-ISO 9001:2008

UKAS 29990 bianco

Agenzia Certificata con Sistema di Qualità
UNI-ISO 29990:2011

SCHEDA TECNICA CORSO PIZZAIOLO PROFESSIONISTA IN TOSCANA

■ QUALIFICA RILASCIATA
icon_star Pizzaiolo Professionista

■ TITOLI E CERTIFICATI
icon_star Diploma di Pizzaiolo Professionista Accademia Italiana Chef.
icon_star Certificato HACCP, manipolazione di alimenti e bevande.

■ LA CERTEZZA DI UNA FORMAZIONE QUALIFICATA
numeroUnoL’Accademia Italiana Chef, oltre alla Certificazione di Qualità ISO 9001:2008, grazie al suo speciale Fast Format, è la prima agenzia formativa in Italia ad aver ricevuto la specifica CERTIFICAZIONE EUROPEA ISO 29990:2011 per la “Progettazione ed erogazione di corsi di formazione in ambito culinario“.
→ Clicca per visualizzare il certificato.

■ DESTINATARI
Il corso è rivolto a tutti coloro che amano questa arte e vogliono apprendere la professione di Pizzaiolo. L’obiettivo è quello di poter lavorare con successo in un forno, in una pizzeria, in una pizzeria al taglio, in un ristorante-pizzeria, in un’azienda di prodotti panificati o per aprire un’attività in proprio. Il percorso è aperto anche a tutti gli autodidatti che non hanno mai ricevuto una formazione culinaria. Il corso di Pizzaiolo Professionista porterà gli allievi, passo dopo passo, ad apprendere le basi ed i segreti professionali dell’arte. Il corso darà allo studente le conoscenze e la manualità necessarie per lavorare con velocità e professionalità adeguate all’attuale mercato del lavoro.

■ OBIETTIVI DEL CORSO
Questo è un percorso formativo professionale composto di alcune fasi, tutte fondamentali e con obiettivi specifici, poste in una sequenza propedeutica (UNI ISO 29990:2011). In Accademia l’allievo scoprirà che il punto di vista professionale è molto diverso da quello dell’amatore casalingo. Qui apprenderà una ben precisa predisposizione creativa su soggetti fondamentali come la lievitazione, la panificazione, vari tipi di impasti come la pizza verace, pizza in teglia, al taglio, fritta e svariate tipologie di schiacciate così che, una volta terminato il suo percorso, possa realizzarsi in qualsiasi tipo di realtà lavorativa. In Accademia avrà modo di familiarizzare con strumenti, ingredienti, preparazioni e punti di vista professionali con l’obiettivo principe di affrontare il suo tirocinio curriculare con competenza. Infatti è nel tirocinio, fatto in un ambiente operativo, che molte delle tecniche acquisite si consolideranno. Sempre nel tirocinio si acquisiranno dati, pratiche, velocità e manualità, elementi indispensabili non acquisibili in altro modo se non lavorando al fianco dei professionisti.

■ NUMERO DI PARTECIPANTI
Max 10 per ogni sessione del corso.

■ DURATA
L’intero percorso, lezioni accademiche e tirocinio curriculare, durano in media 3 mesi. La durata complessiva può variare in base alla frequenza e orario del tirocinio concordati con l’allievo.

■ TIROCINIO/STAGE
Il corso prevede un minimo di 200 ore di stage curriculare all’interno di una struttura convenzionata. La struttura ospitante, la frequenza e gli orari, sono studiati in accordo con le specifiche necessità dell’allievo.

Tirocinio in Fast Format: Solo in casi di particolare necessità, se presenti i requisiti necessari ad insindacabile giudizio del docente, lo studente potrà cominciare lo stage già durante il periodo delle lezioni accademiche, in modo da ridurre al minimo i tempi per il raggiungimento del diploma.

ORARI DELLE DOCENZE ACCADEMICHE
EMPOLI Versione Domenicale Full Time
Le lezioni accademiche si svolgono la Domenica dalle 09:30 alle 16:00 (short brunch offerto e consumato all’interno del laboratorio Accademico) per un totale di 5 incontri 

■ LOCATION DEL CORSO DI PIZZAIOLO AD EMPOLI
Il Corso Pizzaiolo Professionista in Toscana si svolge ad Empoli (FI), via Cantino Cantini, 46.
Segreteria Empoli: +39.373.7787894

■ Puoi fare questo corso anche nelle sedi di: >> Milano | >> Roma | >> Bologna

icon_star UN VALORE RICONOSCIUTO

Formare professionisti e valorizzarne il talento sono gli scopi dell’Accademia Italiana Chef […]
La Nazione, 23 Agosto

Accademia Italiana Chef, dove nascono i Master Chef di doman[…]”
La Repubblica, 28 Maggio

Non si insegnano ricette ma le basi per creare infinite ricette[…]”
Roma Lavoro, 28 Febbraio

icon_star LO STAGE NELLA TUA CITTA’

Grazie alla rete nazionale di esercizi convenzionati l’allievo potrà effettuare il periodo di stage direttamente in strutture vicino alla propria sede di residenza, per poi tornare all’Accademia a sostenere l’Esame.

icon_star ACCOMMODATION

Già attualmente gli allievi provengono da tutte le parti d’Italia, isole comprese, e dall’estero. Per chi ha necessità di trovare un alloggio l’Accademia ha organizzato alcune convenzioni con strutture ricettive, di vari livelli, che possono essere un punto di appoggio per il periodo delle lezioni accademiche in una delle 4 sedi in Italia. Normalmente il periodo interessato non supera il mese e mezzo.

icon_star OPPORTUNITA’ DI LAVORO AD HONG KONG

Tutti i Diplomati del Corso di Pizzaiolo Professionista Accademia Italiana Chef potranno usufruire dell’accordo esclusivo tra la Scuola di Cucina Professionale e la Ferrarini, azienda ai vertici del settore agroalimentare italiano, simbolo del made in Italy. L’accordo consentirà agli allievi di accedere alle selezioni per poter lavorare come pizzaioli nei Pizza Corner del Gruppo Ferrarini situati ad Hong Kong.

icon_star UN CONCRETO PASSO AVANTI

Frequentare il Corso è stata un’esperienza bellissima e molto formativa che consiglio a tutti.”.

STEFANO
LEONI
PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Il Corso di Pizzaiolo mi ha insegnato tantissimo e mi ha già dato un’opportunità lavorativa: ho trovato lavoro a Barcellona!!!”.

GIANDOMENICO
MAIOLO
PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

↓ Clicca nelle schede sottostanti per gli approfondimenti del Corso di Pizzaiolo Professionista ↓

Vi presentiamo una selezione dei nostri allievi intenti al lavoro durante le lezioni del Corso di Pizzaiolo Professionista. La qualità delle nozioni e l’abbondanza di pratica è quello che fa la differenza del format Accademia Italiana Chef. La soddisfazione degli allievi nell’apprendere e nel creare istantaneamente è fondamentale.

Vi presentiamo  una galleria di alcune delle golose pizze presentate in sede di valutazione da parte degli allievi del Corso di Pizzaiolo Professionista. Per vedere tutti gli esami e i diplomati potete seguire la sezione EVENTI

CORSO PIZZAIOLO PROFESSIONISTA, COMPLETO E IN LINEA CON LE DIRETTIVE EUROPEE 

A) CONOSCENZA
Lo studente dovrà studiare il manuale di formazione didattica esclusivo dell’Accademia. Lo studio può essere fatto liberamente a casa (Il Maestro Pizzaiolo è sempre a disposizione per chiarimenti e domande).

B) COMPETENZA
Lo studente deve partecipare con successo ai 10 moduli di formazione teorica ma soprattutto pratica all’interno del laboratorio. Sussiste l’obbligo di frequenza dell’80% delle lezioni. Le lezioni eventualmente perse si possono recuperare previa richiesta e disponibilità delle singole sedi. Le conoscenze e il punto di vista professionale sono requisiti essenziali per poter affrontare il tirocinio curriculare in modo proficuo.

C)  A NORMA
Come previsto dalle leggi italiane ed europee, all’interno del corso lo studente parteciperà anche al corso di Addetto alla manipolazione di alimenti  e bevande – HACCP (non obbligatorio per chi ha tale attestato in corso di validità).

D) PRATICA
Dopo aver ottenuto il certificato del corso HACCP, ogni studente, come parte integrante del corso di studio, deve affrontare con successo un tirocinio curriculare di minimo di 200 ore, corrispondenti mediamente a 3 mesi. Il tirocinio deve avvenire all’interno di una pizzeria che aderisce esplicitamente al progetto formativo dell’Accademia Italiana Chef. All’interno di una struttura operativa l’allievo metterà in pratica professionalmente le nozioni acquisite e imparerà nuove strategie e tecniche operative, oltre ad acquisire esperienza e manualità legate ai tempi di produzione. 

E) REALE ABILITA’ VERIFICATA
Ogni studente prima dell’inizio dello stage dovrà sostenere una prova pratica per valutare la manualità e il livello di preparazione raggiunto fino a quel momento. Dopo lo stage deve superare l’Esame
 Teorico che è effettuabile solo come parte finale del percorso formativo, dopo la Formazione e lo Stage Curriculare. Gli esami saranno valutati da una Commissione esterna di Esperti con una votazione da 1 a 100% con lode. Il Diploma verrà rilasciato solamente se lo studente riceverà un voto superiore al 70%.

N.B. In caso di non superamento dell’esame il Direttore Didattico creerà un programma aggiuntivo ad hoc per permettere all’allievo di raggiungere gli standard richiesti per il diploma: il programma aggiuntivo non ha costi supplementari, l’obiettivo è quello di creare veri professionisti.
N.B. Tutti gli esami saranno svolti nella Sede Centrale di Empoli davanti ad una Commissione di Esperti.

CORSO PIZZAIOLO PROFESSIONISTA L’INIZIO DI UN PERCORSO FORMATIVO DI FORTE IMPATTO
I moduli formativi accademici sono la prima fase del corso e hanno lo scopo di affrontare e mettere in pratica tutti gli argomenti ritenuti essenziali nella professione. Tali tematiche sono state raccolte e standardizzate dal comitato scientifico, in collaborazione con le associazioni di categoria e i titolari di pizzeria. Obiettivo primario dare all’allievo un punto di vista professionale e costruire una base idonea ad affrontare il tirocinio curriculare con competenza. In una pizzeria, oltre all’aspetto organolettico, esistono molteplici altri elementi da prendere in considerazione che variano di conseguenza la scelta degli ingredienti, gli strumenti da utilizzare, l’organizzazione, le metodologie di preparazione, i tempi, le dinamiche di lavoro in team. Un percorso affascinante e ricco di miglioramenti personali che comincia con la Conoscenza ed un nuovo punto di vista. 

SOLO DATI UTILI: il programma accademico è stato progettato in concerto con le associazioni di categoria e una nutrita selezione di titolari di attività di pizzeria. Quello che si trova all’interno del programma è quanto viene richiesto dal mercato del lavoro: specifiche conoscenze e specifiche lavorazioni perSAPER FARE“. Con un approccio molto pratico alla comprensione delle tematiche, l’allievo imparerà la teoria mentre realizza le varie preparazioni.

PRONTI PER LA SECONDA FASE: con basi teoriche e pratiche professionali concrete, l’allievo sarà in grado di essere produttivo fin dal primo giorno del suo tirocinio curriculare all’interno di un ambiente professionale in piena produzione. Qui l’allievo apprenderà altre tecniche e segreti che possono essere acquisiti solo lavorando con i professionisti, oltre ad acquisire manualità, capacità organizzativa e timing.

LE TEMATICHE AFFRONTATE NEI MODULI ACCADEMICI 

Corso Pizzaiolo Professionista Modulo 1 – Il lievito madre, i lieviti rustici, la panificazione, lievitazione prodotti da forno e lievitazione della pizza, la scelta degli ingredienti per realizzare un menù di successo.

Corso Pizzaiolo Professionista Modulo 2 –  Il pane, panini da forno, panini al latte, la schiacciata..

Corso Pizzaiolo Professionista Modulo 3 –  I prodotti da taglio: schiacciatina, pizza e derivati.

Corso Pizzaiolo Professionista Modulo 4 –  La pizza con la pala: impasto toscano. 

Corso Pizzaiolo Professionista Modulo 5 –  La pizza con la pala: impasto napoletano.

Corso Pizzaiolo Professionista Modulo 6 –  La pizza con la pala: impasto verace.

Corso Pizzaiolo Professionista Modulo 7 –  Preparazione dell’impasto Toscano, lievitazione, stesura, condimento e cottua individuale.
Ogni studente esegue tutto il processo produttivo mettendo in atto l’insegnamento appreso.

Corso Pizzaiolo Professionista Modulo 8 – Esercitazioni per l’acquisizione della manualità e velocità necessarie. Ogni studente
esegue tutto il processo produttivo dell’impasto Toscano a mano, mettendo in atto l’insegnamento
appreso. Nozioni pratiche di Haccp.

Corso Pizzaiolo Professionista Modulo 9Preparazione dell’impasto Napoletano, lievitazione, stesura, condimento e cottura individuale.
Ogni studente esegue tutto il processo produttivo mettendo in atto l’insegnamento appreso.

Corso Pizzaiolo Professionista Modulo 10 – Esercitazioni per l’acquisizione della manualità e velocità necessarie. Ogni studente esegue tutto il processo produttivo dell’impasto Napoletano a mano, mettendo in atto l’insegnamento
appreso. Nozioni pratiche di Haccp.

UN PREMIO ACCADEMICO PROFESSIONALE PER I PIU’ MERITEVOLI

L’Accademia Italiana Chef istituisce un “Premio di Diploma” spettante a tutti coloro che superano con successo l’intero programma formativo ottenendo una votazione di esame del “100%” o “100% con lode”. Il premio è inteso a stimolare lo spirito d’iniziativa nel mondo della ristorazione professionale, poiché intraprendere la via imprenditoriale è parte integrante e fondamento della cultura e della filosofia della cucina italiana.

IL PREMIO
Il Diplomato riceverà a titolo totalmente gratuito una “progettazione esecutiva su misura” del suo locale. Questo particolare premio vuole essere una concreta mano per stimolare l’eccellenza a intraprendere un percorso di responsabilità. Un progetto esecutivo di un locale è il biglietto da visita del professionista ed ha una duplice finalità: a) creare un ambiente di forte impatto e caratterizzazione estetica e b) una reale funzionalità per chi lavora dietro alle quinte. Per questo fine l’Accademia ha scelto una riconosciuta autorità di  esperienza internazionale nel settore HO.RE.CA.: lo Studio Maurizio Ambrosi. 

LO STUDIO MAURIZIO AMBROSI – Interior and Industrial Designer
Un nome che, per gli addetti ai lavori, è sinonimo di estetica e funzionalità da oltre 25 anni. I locali, i personaggi ed i marchi famosi di cui lo studio si è occupato disegnano un arco di esperienza a cinque stelle (Clicca QUI per visionare il curriculum dello studio). Una costante dedizione all’innovazione e al servizio del mondo della ristorazione professionale che ha come filo conduttore di ogni progetto la Qualità del Made in Italy.

L’Accademia ringrazia ufficialmente Maurizio Ambrosi ed il suo staff per la disponibilità e l’entusiasmo e ha dimostrato nel lavorare in questo progetto comune per le giovani eccellenze della ristorazione italiana.

Una “piccola” selezione dei Testimonials dei nostri Diplomati. Potete trovarne altri sull’apposita sezione.

“Ho intrapreso questo percorso perché sono un amante della cucina e, soprattutto, della pizza. Sono molto entusiasta di questo corso perché mi ha insegnato molte cose e mi ha fatto conoscere ottime persone. Ringrazio l’Accademia Italiana Chef per l’esperienza che mi ha permesso di vivere.
ANDREA BRUNETTI, PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

“Ho iniziato a fare la pizza qualche anno fa e da allora mi sono appassionato a questo mondo. L’esperienza in Accademia mi ha dato tutte le conoscenze tecniche e teoriche che occorrono, con lo stage invece ho completato la parte pratica. Sono molto soddisfatto del mio percorso.
ALESSANDRO DE AUGUSTINIS, PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

“E’ stata un’esperienza entusiasmante sulla quale voglio basare il mio futuro.
BRUNO MANNA, PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Ho scelto questa professione perchè sono napoletano e non potevo non amare la Pizza. Ho apprezzato questo tipo di carriera accademica per serietà, diligenza e passione utilizzati dai docenti per spiegare. Ho ottenuto risultati ben graditi che hanno permesso di inserirmi in questo ambito lavorativo.
FLORIANO COZZOLINO , PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Ho intrapreso questa esperienza perché mi piace tantissimo lavorare in pizzeria. E’ stata una bella esperienza, ho imparato molto, ho avuto un grande maestro e dei grandi compagni di corso. Ho imparato a fare le pizze in poco tempo grazie a questo corso. Spero di poter portare la mia professionalità all’estero.
LUIGI SALVIA , PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

“In Accademia la mia esperienza è stata ottima. L’insegnante si è sempre dimostrato disponibile a ogni domanda e serio nel far imparare tale professione durante l’intero percorso. Ottima anche l’esperienza durante il tirocinio in una pizzeria.
ERICA GOTTI, PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Ho intrapreso questa professione per mettermi in gioco e per far vedere che anche noi donne possiamo fare questo lavoro. Ho voluto unire la passione al lavoro: un connubio eccezionale. Ringrazio il docente Daniele Gorini che ha saputo trasmettere sicurezza e amore per questo mestiere. Il tirocinio mi ha fatto crescere professionalmente ma anche a livello personale, il riuscire a lavorare in una squadra con serietà, ma anche con allegria per sciogliere la tensione. La pizza e la panificazione sono due mondi tutti da scoprire. E io sono pronta ad intraprendere questo viaggio.
RITA VALENTINO, PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Ho scelto di fare questo corso perché questo mestiere mi ha sempre appassionato. Inoltre il mestiere di Pizzaiolo è uno dei più ricercati. L’esperienza in Accademia è stata costruttiva, l’insegnante è stato molto bravo e il tirocinio mi ha consentito di perfezionare competenze tecniche e pratiche.
ILARIA DATTILO, PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Ho intrapreso questa esperienza per conoscere e documentarmi sull’arte della panificazione e in particolare sulla lavorazione della pizza. L’Accademia Italiana Chef mi ha dato la possibilità e le buone basi per farlo, aprendomi subito la via del lavoro, trovato anche grazie allo stage che ho effettuato. Che dire? Ringrazio l’Accademia Italiana Chef!
NICOLA MAGGIO, PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Ho sempre avuto il sogno di aprire un ristorante tutto mio. Terminata la carriera di calciatore mi sono detto -perché non iniziare a mettere in pratica il tuo sogno? – Ho deciso di diventare un pizzaiolo perché la pizza è un prodotto mondiale che ti permette di crearti un futuro. Il corso è stato molto divertente ed importante, ho creato amicizie che mi ritroverò in un futuro e che mi hanno fatto diventare una persona migliore. Ringrazio anche la pizzeria dove ho svolto lo stage perché mi hanno dato l’opportunità di realizzare il mio sogno. Grazie a tutti
PIETRO RESTA , PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Ritrovarsi a 40 anni e doversi reinventare è stato importante. Sempre avuto la passione dell’arte bianca, in Accademia, conosciuta attraverso canali di internet, è stato feeling fin dall’inizio, merito anche dell’insegnante Daniele Gorini. Finito il corso è poi cominciato il percorso di stage all’interno di una pizzeria vera e propria…che dire vedere una pallina di pasta che con pochi movimenti della mano, si trasforma in una pizza è stato il massimo. Spero vivamente di restare in questo settore che sempre più mi affascina e che ogni giorno mi insegna qualcosa di nuovo. E’ stato un percorso che rifarei molto volentieri e che consiglio, chi interessato ovviamente, di seguire senza pensarci. Grazie!
LORENZO MORDINI , PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Ho deciso a 37 anni di mettermi in gioco con un nuovo mestiere. Due mesi di stage e sacrificio sono serviti tanto a livello pratico e sociale. Sinceramente se non ci fosse stata l’Accademia Italiana Chef non avrei saputo come partire con questa nuova avventura.
GIOIS DEGLI INNOCENTI , PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Ho scelto di imparare un lavoro creativo che mi consentisse di stare contatto con il pubblico, ricco di possibilità di crescita umana e professionale, un lavoro che mi desse la possibilità di avere un feedback immediato di ciò che faccio. Ho scelto l’Accademia dopo un indagine su internet e qui ho trovato un ambiente professionale e valido. Sono molto fiero di questo risultato di queste capacità e delle conoscenze acquisite.
ALESSANDRO BRUSCA, PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Avendo già il Diploma di Pasticcere Professionista, anch’esso conseguito all’interno dell’Accademia Italiana Chef, avevo già affrontato tematiche riguardanti pasta madre e paste lievitate, in genere croissant, panettoni e pani da ristorazione, la pizza risultava l’anello mancante al mio bagaglio personale per cui volevo certificarne le conoscenze con il diploma riconosciuto. L’Accademia ha offerto velocità di apprendimento, semplicità ma abile professione, rivestita di grande umiltà dal maestro pizzaiolo Daniele Gorini che ha notevolmente ampliato le mie abilità di stesura
DANIELE FISCHETTI, PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Ho intrapreso questa professione per passione e per la bellezza di questo mestiere. L’Accademia dispone di professionisti e insegnanti molto istruiti e le 200 ore di stage sono molto utili. Il mio successo dopo il Corso? Essere già stato assunto in una nota pizzeria di Campobasso.
ANNIBALE ROCCO , PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Da buon napoletano ho sempre amato la pizza e, quando mi son trovato in difficoltà occupazionale, ho subito pensato di iscrivermi al corso di Pizzaiolo Professionista dell’Accademia. Qui ho trovato la pratica, ma senza trascurare elementi importanti di teoria e uno stage che mi ha consentito di visionare e praticare sul campo quanto appreso. La mia soddisfazione è stata davvero massima ora sono pronto e disponibile ad affrontare con serenità una professione che sono certo che sarà ricca di soddisfazioni.
SALVATORE CANTONE , PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Frequentare l’Accademia è stata un’esperienza entusiasmante. E’ stato anche un modo per mettermi in gioco dopo la laurea in ingegneria, imparando un mestiere “semplice” ma sempre attuale e pieno di una passione che lo contraddistingue.
EMANUELE SARTORI, PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Ho intrapreso questa esperienza per crescere professionalmente. La mia esperienza all’interno dell’accademia è stata molto utile per inserirmi nel mondo del lavoro. Lo stage mi è servito molto per capire come funziona questa professione.
CARMINE ROMANO , PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Ho intrapreso questa professione perché mi ha sempre colpito. Mi piace l’ambiente lavorativo, e inoltre può offrirmi la possibilità di fare esperienze lavorative anche all’estero. L’Accademia mi ha insegnato tanto e mi ha fatto sentire molto a mio agio.
MARCO SILVIANO, PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Ho intrapreso questa esperienza per passione nei confronti della pizza e per la voglia di conoscere una realtà lavorativa ben diversa dalla mia precedente. Ritengo molto positiva la mia esperienza all’interno dell’Accademia e ringrazio tutto lo staff ed in particolar modo il nostro maestro pizzaiolo Daniele Gorini che ci ha seguito passo passo nel percorso formativo.
Un ringraziamento per la bella esperienza avuta durante lo stage dove mi sono sentito come a casa.

ANDREA BARONTINI , PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Mi sono sempre chiesta come mai i pizzaioli sono solo uomini?” E cosi appena ho visto che il corso per pizzaiolo professionista dell’Accademia Italiana Chef si svolgeva anche a Bologna mi sono detta: “ Perche’ non provare “?
Mi sono iscritta con non poche perplessità ,ma grazie alla competenza e la professionalità che il maestro Daniele Gorini ha saputo trasmettermi unitamente alle ore di duro lavoro in pizzeria eseguito durante lo stage oggi non posso che essere felice e soddisfatta per avere superato la prova d’esame con il massimo dei voti andando ben oltre le mie aspettative… Cosi’ avrete il piacere di poter vedere in futuro una “Donna Pizzaiolo “magari in gonnella no? Viva le Donne!”.

SABRINA FRESCHI , PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Finito con successo e mia grande soddisfazione il Corso di Pizzaiolo Professionista all’Accademia Italiana Chef a Empoli! Una realtà in cui ho trovato disponibilità e competenza e dove mi sono trovato fin da subito a mio agio! Il Corso era articolato in 6 lezioni di Laboratorio dove il docente Daniele dopo una brevissima introduzione ai lieviti ci ha messo subito mettere le mani nella…farina! Dopo le 6 lezioni pratiche supportate da un essenziale ed esauriente manuale e dalla competenza del docente Daniele (bravissimo) che in ogni lezione è sempre stato prodigo di consigli su come affrontare il lavoro e un’eventuale futura attività.
Mi sono veramente trovato bene e ringrazio tutti, da Daniele a Mirella, sempre disponibile quando ho avuto bisogno di consigli e informazioni per la bellissima esperienza che ho fatto!.

RENZO AGOSTINI , PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Sono stato allievo dell’Accademia Italiana Chef di Empoli, mi preme fare un ringraziamento a tutti i membri dell’Accademia,e in particolare a Daniele Gorini “il maestro”, per l’umanità che lo contraddistingue. La competenza e la professionalità si sono unite al garbo e l’attenzione con cui sono stato seguito nel percorso verso il diploma di pizzaiolo.Sono lieto del risultato ottenuto e non posso non esprimere la mia profonda stima e riconoscenza per il generoso interessamento di tutto lo staff. Un grazie di cuore.
ANTONIO RINALDI, PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Ringrazio l’Accademia Italiana Chef per avermi dato la possibilità di imparare le basi e avermi preparato per entrare nel mondo del lavoro ristorativo. Un grazie particolare anche alla Pizzeria Pizza and Pizza di Forlì per avermi permesso di svolgere lo stage formativo.
GIOVANNI PALA, PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Del mio percorso intrapreso all’Accademia Italiana Chef ho apprezzato da subito la professionalità, la preparazione tecnica degli insegnanti e la loro capacità di trasmettere le nozioni fondamentali dell’ “Arte della Pizza”. Di importanza fondamentale è sicuramente lo stage formativo presso Arte Pizza di Rimini che mi ha consentito di acquisire la manualità e la professionalità necessarie per inserirmi nel mondo del lavoro come pizzaiolo. Ringrazio entrambe.
ERRI BANCI, PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Vorrei ringraziare Daniele Gorini per la sua preparazione e la sua personalità: non solo è una persona davvero capace a insegnare ma anche a creare il giusto ambiente per imparare, il corso di Pizzaiolo Professionista è stata un’esperienza molto divertente e allo stesso tempo mi ha dato l’input per affrontare il vero ambiente lavorativo in pizzeria (aspetto che per me era totalmente sconosciuto). Questo input e le basi che mi sono state date durante le ore di lezione mi hanno permesso di entrare subito in sintonia con il ritmo estivo dello stage davvero frenetico. Abitando a Pisa ho scelto di cercarmi da solo il luogo dello stage, infatti dopo poco ho trovato una Pizzeria che faceva solo pizza in teglia ed è proprio per questo che sono contento della qualità del corso: nonostante mi sia ritrovato volontariamente ad affrontare impasto, stesura delle palline e metodi di condire la pizza in modalità completamente diverse da una normale pizza al mattone, non è stato un problema mettermi in gioco! Lo stage si è rivelato molto educativo, ammetto che la soddisfazione negli occhi delle persone mentre si stanno gustando la tua pizza è davvero impagabile. Grazie di cuore./span>
ANDREA SPADACCI, PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Ho scelto di imparare questa professione perché fin da piccolo ho nutrito una passione verso questo mestiere. Ho avuto modo di apprendere molto durante il corso. Vorrei ringraziare gli insegnanti per la loro disponibilità durante le spiegazioni e nel ripetere le nozioni, oltre alla loro reperibilità durante il periodo di stage. Considero questo corso come un punto di partenza per la mia carriera e non un punto di arrivo.
EMILIO IERVOLINO, PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Ho deciso di iscrivermi al corso dell’Accademia per poter iniziare una professione che mi permettesse di deliziare i palati dei clienti e di vedere la loro soddisfazione che, per me, rappresenta il più bel riconoscimento. L’Accademia Italiana Chef è una realtà composta da professionisti seri e preparati. Grazie.
ANTONIO RABARBARI, PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Ho deciso di intraprendere questa professione perché tra i miei progetti futuri vi è quello di aprire una mia attività e questo corso rappresentava un importante punto di partenza. L’esperienza è stata positiva.
SIMONE CERBONESI, PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

I REQUISITI PER PARTECIPARE AL CORSO PIZZAIOLO PROFESSIONISTA
Si deve parlare e scrivere l’italiano, essere maggiorenni e aver assolto la scuola dell’obbligo. Non ci sono altri requisiti per poter effettuare il Corso, a parte ovviamente MOTIVAZIONE, IMPEGNO e PASSIONE!

I corsi sono a numero chiuso per garantire la qualità della formazione. Controlla il calendario corsi e i posti rimanenti.

IL COSTO? UN INVESTIMENTO PER IL TUO LAVORO
Il Corso di Pizzaiolo Professionista ha un costo di € 1.050,00, iva inclusa, ovvero meno di un mese da Professionista in una qualsiasi Pizzeria.
Comprende: ♦ le lezioni accademiche ♦ l’uso di tutti i materiali e ingredienti usati nelle lezioni ♦ polo, bandana e manuale didattico professionale ♦ il corso con certificato HACCP ♦ tutoraggio durante tutto il percorso formativo ♦ lo stage di minimo 200 ore ♦ iscrizione e assicurazione INAIL ♦ l’Esame finale.
In pratica tutto quello che serveNON E’ PREVISTA ALCUNA SPESA EXTRA. Eventuali spese di trasporto, vitto e alloggio sono a carico dell’allievo.

MODALITA’ DI PAGAMENTO: Acconto all’iscrizione di € 250,00 – € 800,00 all’inizio del corso.
Per i residenti all’estero la modalità di pagamento è: 50% del costo totale al momento dell’iscrizione e il restante 50% all’inizio del corso.

CONTATTA ORA L’ACCADEMIA
logoNLun-Ven:  
dalle 09.00 alle 20.00
Mobile +39.373.7787894
segreteria@accademiaitalianachef.com


Corso Pizzaiolo Professionista in Toscana ultima modifica: 2015-12-23T11:28:10+00:00 da amministratore